VinciCasa, è della provincia di Firenze il fortunato che il 16 febbraio ha vinto con una giocata online una casa e 200mila euro

Vincicasa

Ecco la storia di “Michele” (nome di fantasia scelto dal vincitore): “Comprerò una casa colonica nel Mugello e mi dedicherò alla coltivazione della lavanda”

È stata presentata, per l’incasso, la vincita del concorso n. 47 di venerdì 16 febbraio 2024 di VinciCasa, la formula di gioco della famiglia Win for Life di Sisal, che mette in palio un premio incentrato su un bene concreto e tangibile.

Il “5” è stato centrato grazie a una giocata online.

La combinazione vincente è stata: 2, 15, 25, 29, 30.

Il premio, costituito da 500.000 €, sarà così ripartito:

  • 200.000€ corrisposti subito, in denaro, che il vincitore potrà utilizzare come preferisce, senza alcun vincolo;
  • la restante parte dedicata all’acquisto di uno o più immobili sul territorio italiano.

“Michele” è il nome di fantasia scelto dal vincitore in ricordo di vecchi amici di infanzia per raccontare la storia della sua vincita.

Impiegato, sposato e con una figlia ormai grade e autonoma, Michele conduce una vita normale, come tanti, impegnato nel lavoro e nelle attività di routine quotidiane. E poi, ci sono gli amici con i quali condivide un caffè e gioca ai sistemi, per condividere un momento di spensieratezza ma sempre con un approccio analitico al gioco.

“Sono un uomo preciso, calcolatore, giocare resta un gioco ma mi “impegno” anche su questo, come faccio nella vita. Mi piace scegliere i numeri con un criterio, osservando i numeri ritardatari o frequenti per poi scegliere quelli che penso essere giusti”.

“Gioco solo online, da dieci anni, perché mi concentro meglio. Scelgo” il tempo e il modo” che è più in linea con le mie abitudini ed esigenze. L’ultima casa era stata vinta alla vigilia di Natale ed era per me il momento giusto per sperare di poterla vincere, naturalmente grazie anche a una grandissima dose di fortuna!”

Ed è così che i “suoi” numeri 2, 15, 25, 29, 30 l’hanno portato a scoprire, la sera stessa dell’estrazione, di essere lui il vincitore della 198esima casa assegnata da VinciCasa dalla nascita del gioco. 

“Quando ho scoperto di aver vinto, dalla app di VinciCasa, ho provato soddisfazione, ero contento di avercela fatta e di aver scelto i numeri vincenti. Ho provato una gioia unica nel vero senso della parola e mi sono sentito il vero artefice del mio destino”.

L’uomo calcolatore, però, cede il passo alle emozioni quando inizia a fantasticare sulla sua casa, quella dei suoi sogni che comprerà grazie a VinciCasa.

“Non ho alcun dubbio su come dovrà essere la mia casa. La sogno da tempo e ho in serbo anche un nuovo progetto di vita. Cercherò una casa colonica nella campagna del Mugello con tanto terreno, dove far divertire il mio cane e, soprattutto, tra i progetti futuri, coltivare la lavanda. Poi penserò anche a qualche sfizio, magari andrò al mare quest’estate”.

Michele continuerà a giocare a VinciCasa ma, dichiara, non prima del prossimo autunno.

Premi

Il premio di prima categoria –5 numeri su 40– è costituito da 500.000€, che sono così ripartiti:

  • 200.000€ corrisposti subito, in denaro, che il vincitore potrà utilizzare come preferisce, senza alcun vincolo;
  • la restante parte dedicata all’acquisto di uno o più immobili sul territorio italiano.

Si vincono premi in denaro anche indovinando 4, 3 o soltanto 2 numeri estratti.

Quando avviene l’estrazione

Estrazione quotidiana a soli 2 euro, alle ore 20.00.

Per controllare le probabilità di vincita, i numeri vincenti e verificare le giocate, così come comprendere il modo di riscuotere le vincite, o leggere tutte le curiosità sui vincitori, si potrà accedere al sito informativo www.vincicasa.it o sul portale informativo di GiochiNumerici.info. Nella sezione Vincitori sarà entusiasmante poter scoprire progressivamente dove sono state vinte le case.

Come si ritira il premio di prima categoria

Per riscuotere il premio, i vincitori potranno presentare la ricevuta vincente presso gli Uffici Premi Sisal di Milano (Via Ugo Bassi, 6) o di Roma (V.le Sacco e Vanzetti, 89). 

Per informazioni: Sisal Comunicazione | [email protected] | www.sisal.com