Ancora servizi straordinari nei quartieri della città di Catania, così come voluti in sede di Comitato Provinciale Ordine di Sicurezza Pubblica svoltosi in Prefettura. Dopo i controlli nei quartieri del centro storico, le forze dell’ordine hanno attenzionato i quartieri della periferia.

E così, nella giornata di ieri, nell’ambito di un servizio interforze di ordine e sicurezza pubblica disposto dal Sig. Questore di Catania, personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, coordinato dal Commissariato di Librino, ha dato luogo a numerosi e diversificati servizi straordinari di controllo del comprensorio territoriale dei quartieri di Librino e San Giorgio.

In particolare è stato deferito all’autorità giudiziaria e sanzionato amministrativamente il titolare di un bar che aveva creato una sala pubblica da gioco senza possedere la prescritta licenza di P.S. e omettendo l’esposizione della tabella dei giochi proibiti.