guardia di finanza
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Blitz della Guardia di Finanza in un bar di Torino: sequestrate 15 slot illegali in quanto totalmente scollegate dalla rete telematica e installate senza autorizzazione.

Il titolare aveva inoltre organizzato all’interno una vera e propria lotteria a premi, collegata all’estrazione del lotto nazionale, completamente abusiva.

Nelle cantine sono state rinvenute anche armi da fuoco con le matricole mancanti e una katana. Tra la merce sequestrata anche una cinquantina di orologi, di note marche pregiate, di dubbia provenienza.

Durante gli accertamenti, infine, i finanzieri hanno scoperto che il proprietario del locale, per ridurre al minimo i «costi di gestione» del bar, si era collegato abusivamente alla rete elettrica condominiale.

Le sanzioni amministrative a suo carico superano i 250.000 euro.
Commenta su Facebook