Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) A Vienna, secondo le ultime ricerche, circa 25.000 persone sono dipendenti da gioco d’azzardo. E poiché le slot e gli apparecchi a vincita limitata sono vietati, sempre più persone si rivolgono su Internet e sulle scommesse online. 

Il 70% dei giocatori gioca online

Secondo il più importante centro di assistenza per giocatori dipendenti ogni anno almeno 1.000 tra giocatori e parenti chiedono aiuto. Il divieto delle slot ha cambiato il volto del gioco d’azzardo.

Dal 2015 a Vienna sono state vietate le slot, ad eccezione di quelle gestite dalla Casinos Austria, perché hanno una licenza federale.

 

 

Commenta su Facebook