Il direttivo della UIT-Unione Italiana Tabaccai ha eletto all’unanimità il collega Daniele Coriddi presidente della sede romana dell’associazione.

“Raccogliendo le istanze di tanti associati capitolini e del Lazio abbiamo deciso di affidare l’organizzazione della UIT romana al collega Daniela Coriddi che da sempre è stato al fianco della nostra organizzazione convinti che il suo operato darà i risultati programmati per l’importante sede”, ha dichiarato il presidente al termine della seduta del direttivo.

Daniele Coriddi è praticamente nato in tabaccheria. La sua famiglia gestisce la Rivendita n°6 di Fiumicino da oltre cinquanta anni.

“E’ con orgoglio che accetto questa nomina e la nuova sfida che ho lanciato a me stesso – ha sottolineato il neo presidente Coriddi -. Sono da subito pronto a mettermi al lavoro per l’organizzazione dell’associazione sul territorio romano confrontandomi anche con i tanti colleghi del Lazio”.

“Tra i primi compiti c’è la ristrutturazione della politica associativa raccogliendo le istanze che pervengono, in questo delicato momento di confusione relativa all’applicazione del Dpcm sul controllo del Green Pass in tabaccheria ed alle tante varianti interpretative apparse in questi ultimi giorni”, ha concluso Daniele Coriddi.

Articolo precedenteTabaccai, FIT: “Controllo green pass, ecco quel che c’è da sapere” (video)
Articolo successivoCorse ippiche italiane: cessione segnale tv a società che raccolgono scommesse all’estero, Mipaaf avvia fase sperimentale