adm dogane monopoli agenzia
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Adm comunica in una nota quanto segue: “Come previsto dalle linee guida per la certificazione della piattaforma di gioco, nel caso in cui durante l’esercizio dello SGAD il concessionario dovesse rilevare dei malfunzionamenti ai componenti hardware e/o software, può ricorrere a un immediato aggiornamento di emergenza teso a ripristinare il corretto funzionamento del sistema e alla trasmissione ad ADM dell’apposita “Comunicazione manutenzione di emergenza”.

In tali circostanze e in considerazione delle difficoltà espresse dai concessionari nel portare a termine gli interventi necessari a garantire il corretto flusso delle informazioni ai sistemi di ADM nei tempi previsti, il limite temporale per completare la trasmissione dei moduli critici è esteso a un periodo di quattro settimane.

Si coglie l’occasione per specificare che l’aggiornamento della versione del sw prevede la
trasmissione di tutti i singoli moduli critici che compongono la versione stessa, compresi quelli non modificati dall’aggiornamento (è prevista la copia dalla versione precedente).

Inoltre il termine ultimo di utilizzo del messaggio 830 del protocollo PGDA V2.1.3 rc2
stabilito per il 30 aprile (comunicazione protocollo R.U 23263/2017 del 28 febbraio 2017), è
prorogato fino a nuova comunicazione.

Eventuali osservazioni, quesiti e richieste di chiarimento di natura tecnica possono essere
inviate all’indirizzo e-mail gioconline@sogei.it e, per conoscenza, a giocoadistanza@aams.it”.

Commenta su Facebook