La polizia ha scoperto un pregiudicato, nel quartiere di Librino, che dentro una bottega di proprietà dello Iacp aveva allestito una sala giochi illegale, con un bar. Durante l’intervento di polizia, sono stati sorpresi numerosi uomini intenti a giocare a carte con vincite finali in denaro, alcuni “clienti” sono riusciti a dileguarsi. L’immobile è stato sequestrato penalmente assieme alle carte da gioco e al denaro rinvenuto. L’uomo è stato indagato per esercizio abusivo di gioco e scommesse nonché di occupazione abusiva d’immobile.“