Il celebre youtuber ed Esports player ha animato lo spazio Rovagnati durante la Milano Games Week raccontando il nuovo snack Gran Biscotto BOOM BOOM

Gli Esports e il gaming come strumento per raggiungere i consumatori del presente e del futuro: Rovagnati, celebre azienda di salumi, ha collaborato con lo youtuber Tony Tubo per promuovere il suo nuovo snack Gran Biscotto BOOM BOOM, praline di prosciutto cotto con cuore morbido al formaggio, nell’ambito della Milan Games Week, il più importante consumer show in Italia per gli appassionati di videogame.

La decisione di Rovagnati di scommettere sull’universo Esports è legata alla forza mediatica e comunicativa del gaming competitivo e dei videogiochi, capaci di raggiungere milioni di persone e giovanissimi, target sempre più importante per l’azienda, tramite le nuove piattaforme.

Tony Tubo, all’anagrafe Antonio Mercogliano, è stato quindi Content Creator di Rovagnati sia con attività online, sui social e sul suo canale YouTube, sia fisicamente all’interno della Milan Games Week appena conclusa. Tony ha promosso il prodotto presso i suoi numerosi follower e tifosi.

É stato davvero un piacere sponsorizzare il prodotto di un’azienda così nota e affermata come Rovagnati – dichiara Tony Tubo – Quando una realtà come questa decide di collaborare con te per pubblicizzare un nuovo prodotto, significa che stai facendo un ottimo lavoro e che hai acquisito non solo seguito e follower, ma anche credibilità e autorevolezza sul web, e questo non è per niente facile al giorno d’oggi. Gli Esports e il gaming parlano quotidianamente alle nuove generazioni e sempre più aziende e multinazionali se ne stanno accorgendo”.