OIES
Il portfolio dei partner dell’OIES si allarga con l’ingresso di ONIM, associazione di analisi del mercato dell’influencer marketing in Italia

L’ONIM- Osservatorio Nazionale Influencer Marketing, realtà impegnata nell’analisi dell’influencer Marketing in Italia, e OIES – Osservatorio Italiano Esports, il primo ente italiano che aggrega in un’unica piattaforma tutti i player coinvolti nello sviluppo del mercato degli Esports, sono felici di comunicare l’attivazione di una partnership strategica volta a rafforzare la loro attività.

Una collaborazione che è diretta conseguenza di una forte affinità di obiettivi e, soprattutto, mission, ponendo in primo piano l’aumento di consapevolezza e know-how di alcuni degli strumenti digitali ad oggi più utilizzati. Dalla diffusione di analisi, report e white paper sino a momenti condivisi, la collaborazione permetterà ad entrambe le realtà di sfruttare al meglio know-how ed esperienze del partner, migliorando conseguentemente l’offerta ai propri associati.

Condividere – dice Matteo Pogliani, founder e Presidente ONIM – è un approccio caro al mondo digital e che quindi non può non trovare interesse da realtà come ONIM e OIES, ancor di più se spinte da finalità divulgative. Il rapporto influencer/gaming/Esports è sempre più stretto, e sarà ancora più centrale nel prossimo futuro dando vita a progetti sinergici e connessi. Proprio per questo è necessario sin da ora dare supporto ai brand per comprendere questo legame e capire come sfruttarlo in modo adeguato”.

Siamo entusiasti di stringere questa partnership con ONIM – dichiarano Luigi Caputo ed Enrico Gelfi fondatori dell’OIES -. Attraverso queste collaborazioni potremo fornire un quadro ancora più chiaro ai membri dell’OIES sull’influencer marketing nel gaming. Di contro, allargheremo la platea di operatori ai quali mostrare le potenzialità di Esports e gaming, in termini di business e marketing. Questi accordi rispecchiano il DNA dell’Osservatorio, che è fatto di collaborazione, condivisione e reciprocità con tutti i soggetti che possono contribuire ad accelerare lo sviluppo del settore in Italia“.