Piazzamenti di prestigio nella FIFA Global Series 22 per i player del team campano, Mario Prodigo trionfa nel E-Sailing Match Race Italian Champion

Termina nel migliore dei modi la stagione competitiva del team Esport Revolution. Dopo un 2021 caratterizzato da grandi successi, arriva il gran finale su FIFA e Virtual Regatta, due titoli su cui il club campano si è sempre contraddistinto. In particolare, ottimi piazzamenti sul videogioco a tema calcio più amato e praticato: il player Francesco Ricci “Hartixel7” si è classificato nella top 5 europea e nella top 3 italiana delle FGS (FIFA Global Series) Qualifier. Poi, nella FGS Champions League sempre Hartixel7 ha ottenuto il 17esimo posto, con il compagno di squadra Andrea Ferrara “Salesandrea98” giunto 33esimo. Infine, nella FGS Milan Open 2×2 ancora Hartixel7 insieme a Lorenzo Francini “Xlorenzo15” hanno conquistato un ottimo settimo posto.

Risultati che certificano il prezioso lavoro svolto da Esport Revolution su FIFA, con un roster di giovanissimi che rappresentano alcuni tra i migliori talenti della scena esportiva italiana. Ma non solo, perché in questo 2021 Esport Revolution ha puntato moltissimo anche su Virtual Regatta, un gioco che sta acquisendo sempre più popolarità e seguito. Il player Mario Prodigo ha trionfato alla E-Sailing Match Race Italian Champion, con un primo posto che rappresenta la ciliegina sulla torta di un’annata straordinaria. “E siamo solo all’inizio, il team di Virtual Regatta di Esport Revolution è composto da grandi campioni e insieme ai miei compagni siamo pronti a vivere un 2022 di grandi soddisfazioni”, ha dichiarato Prodigo.

Entusiasta anche Diego Trinchillo, co-fondatore di Esport Revolution insieme ad Antonio Mercogliano “Tony Tubo”. Per il team si chiude un 2021 di alto profilo: “Siamo davvero soddisfatti del lavoro svolto in questi dodici mesi, dai player agli allenatori, tutti hanno dato il massimo e i risultati ne sono la dimostrazione – le loro parole – Vogliamo ringraziare davvero tutti per l’impegno e l’energia, ma allo stesso tempo non dobbiamo perdere l’obbiettivo di continua crescita che ci siamo prefissati. Per questo, siamo già carichi per un grande 2022 con altri progetti e novità in arrivo”.

Francesco Ricci