Il 14 giugno alle ore 12, il Comune di Alassio (SV) e Sport Digital House presenteranno l’evento che porterà Alassio a diventare una capitale italiana dell’innovazione

Alassio (SV) si candida a capitale italiana dell’innovazione con l’evento GameChain City. La presentazione del progetto è in programma il 14 giugno, alle ore 12, presso l’Aula Consigliare del Comune di Alassio alla presenza delle istituzioni cittadine e di Sport Digital House, la società che ha curato il concept e l’organizzazione del format.

Alassio GameChain City sarà il primo evento a tema metaverso urbano in Italia: il centro della città sarà diviso in spazi in cui nasceranno attività a tema gaming e blockchain. Sono questi, infatti, i trend tecnologici del momento, e che sicuramente avranno un impatto importante nel prossimo futuro.

In questa modalità, il format assume una matrice completamente democratica. L’evento sarà diffuso in tutta la città, così da dare al pubblico la possibilità di accedere alla conoscenza di questi fenomeni in modo libero e immediato.

Durante la conferenza saranno presentate le linee guida del progetto e verrà svelato il sito internet. Attraverso questo verranno aperte anche le call per speaker e per startup che si candideranno a portare l’innovazione sul territorio. Uno dei temi fondamentali del progetto è attrarre ad Alassio anche un pubblico legato all’innovazione digitale, così da offrire un ventaglio di opportunità più ampio alla città.

Sarà possibile seguire la conferenza in diretta streaming sulla pagina Facebook della Città di Alassio e sulla quella Linkedin di Sport Digital House. Alla conferenza parteciperanno anche degli ospiti, che porteranno le loro testimonianze sull’importanza del gaming e della blockchain nell’attuale scenario economico. Interverranno:

Marco Melgrati, Sindaco di Alassio

Rocco Invernizzi, Assessore all’Informatica del Comune di Alassio

Luigi Caputo, CEO Sport Digital House e co-founder Osservatorio Italiano Esports

Luca Caputo, destination manager Comune di Alassio

Alessandro Avallone, co-founder e CGO Faceit

Marco Caroli, direttore marketing U.C Sampdoria

Fabio Viola, metaverse designer