HomeGioco OnlineA luglio le qualificazioni regionali europee per il 16° World Esports Championship

A luglio le qualificazioni regionali europee per il 16° World Esports Championship

L’international Esports Federation (IESF) è entusiasta di svelare le qualificazioni regionali europee per il 16° World Esports Championship. Dal 6 al 31 luglio, 750+ atleti provenienti dall’Europa si sfideranno per un posto al WEC24, che si svolgerà a Riyadh, in Arabia Saudita.
Essendo l’unico  evento completamente online ospitato da IESF nel 2024, questo torneo metterà in luce i migliori talenti europei degli eSport in quattro titoli di gioco.

L’evento prevede competizioni nelle seguenti categorie:
• CS2 Aperto

• CS2 Femminile

• MLBB Open (Leggende per dispositivi mobili: Bang Bang)

• MLBB femminile

• PUBG MOBILE

• DOTA2
In questo evento si sfideranno atleti provenienti da 43 nazioni, determinati a conquistare la vittoria e proseguire il loro viaggio sulla “Road to Riyadh”. I campioni nazionali della serie eFootball™ avanzeranno direttamente al WEC24.
“Ci siamo assicurati che, nonostante siano esclusivamente online, le qualificazioni regionali europee offriranno lo stesso livello di intensità e standard elevati delle altre qualificazioni regionali. Gli atleti e i fan – ha dichiarato Igor Nedeski, Esports Manager di IESF – possono aspettarsi un’esperienza emozionante e competitiva mentre la battaglia per un posto al World Esports Championship prende il via”.

Man mano che le qualificazioni nazionali progrediscono, le federazioni nazionali attendono di scoprire quali campioni le rappresenteranno alle prossime qualificazioni regionali europee. Le partite in corso promettono già un’intensa competizione, preparando il terreno per una grande resa dei conti a luglio.

Redazione Jammahttps://www.jamma.tv/
Il quotidiano del gioco legale
CasinoMania
StarCasinò
Play&Go
ZonaGioco

Articoli correlati