matchpoint sisal

Scommesse On Demand compie un anno. Nasceva proprio 12 mesi fa l’iniziativa di Sisal Matchpoint che ha rivoluzionato il betting italiano, dando a chiunque la possibilità di proporre la sua scommessa rivelandosi un vero successo.

Il progetto, accolto subito con curiosità ed entusiasmo dagli scommettitori, ha riscontrato un interesse crescente nel corso dei mesi e lo dimostrano anche i numeri: nel primo anno di vita sono state circa 30mila le proposte inviate a Scommesse On Demand. Di queste, oltre l’80% è entrato ufficialmente a far parte del palinsesto di Sisal Matchpoint, che oggi è quindi frutto anche della creatività dei suoi clienti.

Il successo è stato trasversale, sia dal punto di vista del coinvolgimento del pubblico – uomini in maggioranza ma con le donne che prendono sempre più spazio – che di varietà degli argomenti. Il calcio, e lo sport in genere, riguardano la gran parte delle richieste, ma gli scommettitori prestano grande attenzione anche a eventi di spettacolo, tv, gossip, politica estera e addirittura il meteo!

Grazie a Scommesse On Demand è stato possibile offrire tante nuove proposte di gioco in esclusiva, legate spesso ai temi di più stretta attualità. Tra queste, ad esempio, hanno avuto particolare successo il ripescaggio dell’Italia ai Mondiali, il ritorno in campo di Francesco Totti, il futuro di Buffon dopo la Juventus; e ancora, il futuro di Giuseppe Marotta e il Monza in Serie A entro il 2020. Tra gli eventi non sportivi, la Stella Michelin al ristorante di Carlo Cracco, il Premio Nobel alla Nazionale femminile di Hockey delle Coree, e la temperatura delle principali città italiane.

Massimo Temperelli, responsabile del Betting Business di Sisal, ringrazia il pubblico per l’entusiasmo dimostrato verso Scommesse On Demand “Ad un anno dall’inizio di Scommesse On Demand, possiamo dire che anche noi abbiamo vinto la nostra scommessa! Siamo stati i primi in Italia, e tuttora gli unici, a realizzare questo progetto che ha richiesto e continua a richiedere uno sforzo organizzativo veramente eccezionale e la risposta del pubblico è stata superiore alle nostre aspettative.

L’obiettivo di Scommesse On Demand è valorizzare il contenuto di puro entertainment del gioco, avvicinando il più possibile il prodotto scommessa alla quotidianità delle persone e ai loro interessi. Ci tengo a ringraziare il pubblico per l’entusiasmo dimostrato verso questa iniziativa, il nostro impegno è continuare a distinguerci per le proposte innovative che facciano emergere la dimensione più ludica del gioco”.

Per festeggiare un anno di Scommesse On Demand, gli scommettitori sono chiamati ancora una volta ad usare la propria fantasia, inventando proposte di gioco originali e divertenti. Dal 12 novembre al 23 dicembre 2018, con il concorso “Un anno con Scommesse On Demand”, basta andare sul sito www.scommesseondemand.it, fare la propria proposta e… tifare per lei! Ogni settimana, una giuria qualitativa valuterà le scommesse in gara e le 5 più creative potranno vincere fino a 500€ di buoni gioco. Il regolamento è disponibile su www.sisal.it. E da oggi, le possibilità di interazione tra Sisal Matchpoint e i propri clienti aumenteranno: le risposte sulla fattibilità o meno delle scommesse proposte, arriveranno non solo tramite mail, ma anche via sms.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Commenta su Facebook