SCOMMESSE – Dopo un avvio di mondiale da incubo per l’Argentina, con le feroci critiche che sono piovute su Sampaoli e Messi, il fato sembra aver sorriso di nuovo all’albiceleste con i risultati delle altre partite del Gruppo D che hanno ridato in mano ai sudamericani il proprio destino.

Con le sfide di domani infatti l’Argentina si gioca la prosecuzione del mondiale contro la Nigeria, in una sfida diretta per il passaggio del turno. Gli africani sono riusciti a sconfiggere l’Islanda e a conquistare il momentaneo secondo posto nel girone, e vorranno difenderlo con le unghie e con i denti.

Sulla lavagna degli autorevoli bookmaker britannici di Stanleybet, la sfida delle 20:00 vede l’Argentina grande favorita a 1.57 grazie ai suoi enormi talenti, mentre un successo della Nigeria è proposto a 5.55. Musa e compagni però possono contare su due risultati utili su tre: con il pareggio, che paga 4.25 volte la posta, sarebbero infatti le Super Aquile a passare il turno. Il canovaccio della sfida si prospetta quindi di attesa e chiusura per la Nigeria contro gli assalti dell’Argentina, per poi cercare di sfruttare il contropiede.

Il potenziale offensivo in campo è però molto alto, e quindi è l’Over 2,5 ad essere più probabile a 1.72, rispetto all’Under dato a 2.05. Per quanto riguarda i probabili finalizzatori, tutti gli occhi sono su quel ragazzo con una maglia numero dieci pesantissima sulle spalle. Leo Messi deve prendersi sulle spalle i suoi compagni e può farlo segnando come sa fare: 1.65 la quota per una sua marcatura, 4.00 invece per la possibile doppietta.

Dopo la doppietta rifilata all’Islanda, è sempre Musa il pericolo numero uno, e una sua rete paga 3.75, come quelle eventuali di Ighalo o Iwobi, suoi partner offensivi. L’altra sfida del girone vede invece sfidarsi Islanda e Croazia. I ragazzi di Dalic sono già sicuri del passaggio del turno. Le quote su www.stanleybet.it vedono comunque Modric e compagni favoriti a 2.18 contro il 3.50 dell’Islanda, mentre il pari è fisso a 3.30.

Gli isolani potrebbero sfruttare questa occasione però per ottenere i primi tre punti ad un mondiale e insidiare così l’Argentina per il passaggio del turno. In caso di vittoria islandese infatti sarà la differenza reti a decretare la seconda classificata, nonostante gli eventuali tre punti conquistati dalla Selección. Islanda – Croazia rimane partita da Under 2,5 a 1.60, mentre il rispettivo Over si gioca a 2.25.

Finnbogason rimane il bomber più quotato per i ragazzi dell’isola fredda, proposto primo marcatore a 7.75. Dall’altra parte è Mario Mandzukic ad avere il piede caldo, e l’ipotesi di un suo gol ad aprire le segnature si gioca a 6.25.

Commenta su Facebook