snaitech snai

(Jamma) – Scudetto, record di punti, il sogno fantasmagorico del triplete: l’arrivo di Ancelotti al Napoli, oltre a scatenare entusiasmi e curiosità, ha indotto i quotisti SNAI a confezionare una serie di quote ad hoc per punteggiare le ambizioni e i traguardi del nuovo tecnico azzurro.

Sarri si è congedato con il record dei 91 punti in campionato, Ancelotti proverà a batterlo: il nuovo primato si gioca a 2,30, l’ipotesi contraria è però più probabile e data a 1,55. Come ha fatto notare Sarri, i 91 punti raggiunti quest’anno dal Napoli avrebbero dato lo scudetto nelle tre stagioni precedenti. E allora è impossibile non parlare di tricolore: gli azzurri campioni d’Italia nel 2018/19 sono offerti a 4,00, alle spalle della Juve a 1,75, ma è significativo che la quota sia scesa di due punti con l’arrivo di Ancelotti. Il quale è peraltro un grande specialista delle coppe, il che autorizza a pensare in grande anche in chiave europea. Al riguardo, SNAI ha aperto la scommessa sul triplete, che realisticamente va considerato come qualcosa di più di un sogno e per questo è posto alla quota fantascientifica di 575.

Divorzio a 7,50 – Ancelotti ha firmato un triennale, ma nel calcio non si sa mai: pronta la scommessa su un’interruzione del rapporto (esonero o dimissioni) prima della fine della prossima stagione. Improbabile, a giudicare dalle quote: un precoce divorzio è in lavagna a 7,50, la prosecuzione oltre il 26 maggio 2019 è ad appena 1,05. Si punta anche sull’eventualità di un’espulsione nel corso del campionato. Carletto è tecnico solitamente misurato, ma in 38 giornate può capitare di cedere al nervosismo: un cartellino rosso si gioca a 1,70, il “percorso netto” sul piano disciplinare è a 2,00.

Commenta su Facebook