snaitech snai
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Usciti senza danno dal caso di “auto-plagio”, Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno convinto le giurie (sono in “fascia alta”) e i quotisti, che hanno riaffidato al duo il ruolo di favoriti. La quota SNAI è piombata in un giorno da 6,00 a 2,40.

Ormai stabili tra i candidati alla vittoria i ragazzi de Lo Stato Sociale, dati a 3,00. Terzo in lavagna Ron, a 4,50. Sale la fiducia per Annalisa, passata in un paio di giorni da 10 a 8,00. Malgrado i grandi elogi della critica, rimane a due cifre la quota di Max Gazzè, a 12 come The Kolors. Seguono Noemi a 20 e Nina Zilli a 25, quote altissime per tutti gli altri. Si può scommettere anche su chi si piazzerà all’ultimo posto, e a dispetto dei trionfi passati la lotta sembra una questione fra ex Pooh: Red Canzian è a 2,50, la coppia Fogli-Facchinetti si gioca a 3,50.

Lo Stato Sociale al 13% – Tra gli scommettitori SNAI, un po’ a sorpresa, la più “votata” è Annalisa, che raccoglie il 14% delle giocate. Convincono evidentemente sia il brano “Il mondo prima di te”, sia la quota ancora piuttosto alta (8,00). A ridosso si collocano Meta e Moro e Lo Stato sociale, entrambi con il 13%. Piacciono anche The Kolors e Ron, sui quali si orienta il 9% degli scommettitori. A seguire, Gazzè (8%) e il trio Vanoni-Pacifico-Bungaro (7%).

Commenta su Facebook