Print Friendly, PDF & Email

Ripetersi è sempre difficile. Soprattutto in un campionato competitivo come la Premier League, che prende il via in questo week-end. Le statistiche parlano chiaro: l’ultima squadra a vincere per due volte consecutive è stato il Manchester United nel 2007 e 2008, prima di fare addirittura il tris l’anno successivo.

Il Chelsea di Conte, campione in carica, non avrà vita facile, come confermano le quote SNAI. Nelle scommesse sul titolo i Blues sono solo la terza forza, a 4,50. In prima fila i due Manchester. Il City di Pep Guardiola è chiamato a riscattare la deludente stagione passata, ha operato bene sul mercato (il portiere rivelazione Ederson, poi gli esterni di difesa Danilo e Walker, infine Bernardo Silva) ed è favorito a 2,75. Poi lo United, pure protagonista del calciomercato (ha ingaggiato Lukaku, Lindelof e Matic), ma leggermente staccato, a 4,00. Primo outsider il Tottenham: gli Spurs sono in continua progressione, terzi nel 2015/16, secondi nello scorso campionato, il titolo quest’anno pagherebbe 10. Subito dietro, il tabellone SNAI piazza Liverpool e Arsenal, a 12,00.

Cannonieri, Kane punta Shearer – Tra i cannonieri, favorito Harry Kane del Tottenham, il miglior marcatore nelle ultime due stagioni. Il tris che nella storia della Premier è riuscito soltanto ad Alan Shearer e Thierry Henry è in lavagna a 4,00. Lo segue Romelu Lukaku, a 5,00: ritroverà in panchina Mourinho, con il quale non scattò la scintilla ai tempi del Chelsea. A 6,50 Sergio Aguero, confermatissimo al Manchester City, poi trovano spazio due “debuttanti”: Alexandre Lacazette (arrivato all’Arsenal dal Lione) e Alvaro Morata (dal Real Madrid al Chelsea), dati a 10 e a 12. Da segnalare la quota di Rooney, tornato alla sua squadra d’esordio, l’Everton, e dato a 75.

Primo turno: favorite le “big three” – Il calcio d’inizio della Premier League è fissato per venerdì 11 agosto alle 20.45 con il match Arsenal-Leicester. All’Emirates Stadium il pronostico è sbilanciato verso i Gunners, a 1,45, contro il 4,50 del pareggio e il 7,00 sul colpo delle Foxes. Esordio facile, almeno sulla carta, anche per le tre grandi favorite. Il Chelsea gioca sabato, in casa contro il Burnley appena tornato in Premier: successo Blues a 1,23, pari a 6,25 e «2» a 13. Affronta una neopromossa anche il City, sempre sabato: la vittoria di Guardiola a Brighton è data a 1,30, a 5,25 la «X», mentre i padroni di casa sono a 10. Domenica tocca allo United, in casa contro il West Ham: Red Devils a 1,28, pareggio a 5,25 e vittoria degli Hammers a 11.

Commenta su Facebook