calcio

Domani, a San Siro, l’Italia è favorita nel match che vale il primo posto provvisorio – Rossoverdi dati a 3,15, pari a 3,40 – Cento presenze per Chiellini: la festa con un gol si gioca a 10.

Davanti a uno stadio strapieno l’Italia proverà il sorpasso al Portogallo nella quarta partita di Uefa Nations League. Gli azzurri, secondi in classifica nel Gruppo 3 della Lega A, oltre al supporto degli oltre 60.000 tifosi sugli spalti di San Siro, possono contare su un pronostico favorevole. Nel successo dell’ultimo turno contro la Polonia si sono visti bel gioco e tante occasioni da gol: il mix ha convinto gli analisti SNAI che battere i campioni d’Europa si può, il successo dell’Italia è valutato 2,25, contro il 3,40 per il pareggio, e il 3,15 per il blitz rossoverde. Con il successo l’Italia (che ha 4 punti contro i 6 degli avversari) conquisterebbe il primo posto nel girone, ma per accedere alla Final Four dovrebbe comunque sperare in un passo falso portoghese contro la Polonia, nell’ultimo match del girone in calendario martedì.

Immobile vs Silva – Sia la squadra di Mancini che quella di Santos coprono bene gli spazi e fino a qui hanno incassato solo due reti. È per questo che, nella betting list SNAI, l’esito Under (una partita con meno di tre gol) è ritenuto probabile a 1,60. Si candidano a superare la resistenza delle difese Ciro Immobile (probabile titolare al centro dell’attacco) e André Silva, che hanno le quote più basse nelle scommesse sui marcatori: il bomber della Lazio è dato a 3,00, quello del Siviglia (che in questa competizione ha già segnato due gol) viaggia a 3,50. Per la serie “gol dalle retrovie”: occhio a quello di Chiellini, che domani festeggerà la 100ª presenza in azzurro. Celebrarla con una rete è un compito da 10 volte la scommessa.

Inghilterra-Croazia, quote spareggio – È sfida per il primato anche nel match di domenica a Wembley, tra Inghilterra e Croazia: chi vince supera la Spagna e chiude davanti a tutti, chi perde retrocede in Lega B. La forbice delle quote privilegia il fattore campo e dà i padroni di casa avanti a 1,90. La Croazia ha appena superato la Spagna giocando da sfavorita: un’altra vittoria contro pronostico è data a 4,00, il pareggio vale 3,55. Nonostante la posta in palio, l’orientamento dei quotisti è per una partita aperta: l’Over (almeno tre gol complessivi) è dato a 1,75, scende a 1,60 il Goal, ossia la possibilità che entrambe le formazioni vadano a segno.

Commenta su Facebook