snaitech snai
Print Friendly, PDF & Email

SCOMMESSE – Dopo il debutto con goleada all’Arabia Saudita, domani torna in campo la Russia padrona di casa. Avversario, l’Egitto beffato nella prima gara da un gol in extremis dell’uruguaiano Gimenez. Un’altra vittoria potrebbe garantire la qualificazione con un turno di anticipo, nel caso in cui l’Arabia Saudita non riuscisse a battere l’Uruguay il giorno dopo.

Gli uomini di Cherchesov sono favoriti su SNAI, il successo è dato a 2,10, contro il 3,90 del «2». A 3,20 un pareggio che all’Egitto potrebbe non bastare. L’ottimo debutto non ha comunque aumentato il credito della Russia, che rimane lontanissima dai vertici per quanto riguarda i possibili vincitori del Mondiale. Immutata la quota della vigilia, 60.

Smolov a 2,50

Grande assente nel turno di esordio, Salah stavolta dovrebbe essere della partita. Il suo gol è considerato probabile e dato a 3,00. Si può giocare anche sul piede risolutore: il sinistro è a 4,00, il destro è un colpo da 15. Nell’aria, a 2,50, anche il gol di Smolov, rimasto all’asciutto e sostituito contro l’Arabia Saudita. A 3,50 la rete di Cheryshev, che invece nel primo turno ha fatto doppietta.

Giappone, è dura

La giornata di domani si apre alle 14:00 con un Colombia-Giappone fortemente sbilanciato sul segno «1», dato a 1,65 su SNAI. Pareggio, a 3,65, vittoria di Nagatomo e compagni a 5,75. Le due nazionali si incontrarono anche ai Mondiali brasiliani, quattro anni fa, e per il Giappone finì malissimo: 1-4. Stavolta però è una partita da Under, in lavagna a 1,55. Over a 2,35.

Sfida napoletana

Una Polonia fortemente “Italiana” incontra da favorita il Senegal di Koulibaly. Il segno «1» si gioca a 2,30, il «2» vale 3,35, il pari 3,15. Parecchie le bocche da fuoco polacche, a cominciare da Lewandowski, che nelle qualificazioni è stato il capocannoniere della zona europea con 16 reti. La sua rete è a bassa quota, 2,00. Al suo fianco potrebbe giocare il napoletano Milik, dato in gol a 3,25. L’altro azzurro Zielinski è a 5,50. Sempre in tema Napoli, la rete di Koulibaly, temibile in mischia, vale 10.

Commenta su Facebook