snai logo
snai logo
Print Friendly, PDF & Email

Roma, strada in salita: il rendez-vous di Champions League, in programma domani allo Stamford Bridge, vede i giallorossi sfavoriti piuttosto nettamente sulla lavagna SNAI. Il segno «1» è a 1,60, il «2» romanista è a 5,75.

Alta anche la quota del pareggio, che per Di Francesco sarebbe un risultato d’oro in chiave qualificazione: la «X» è data a 4,00. Entrambe le squadre sono reduci da una sconfitta in campionato, ma il Chelsea è inciampato con l’ultima in classifica, il Crystal Palace, la Roma ha ceduto al capolista Napoli. Conte però sta viaggiando a pieno regime in Champions, dove ha ottenuto due vittorie: una prevedibile e larga (6-0) nel match casalingo con il Qarabag, un’altra pesantissima in casa dell’Atletico Madrid (1-2). Per i quotisti, Chelsea-Roma è una partita tendenzialmente da Over e Goal, entrambi a 1,70, mentre Under e No Goal sono rispettivamente a 2,05 e 2,00. Lontano l’ultimo incrocio in Champions tra le due: nell’ottobre del 2008 a Londra finì 1-0, risultato più probabile anche nella sfida di domani e in lavagna a 7,25. Uno 0-1 giallorosso vale 16 volte la giocata.

Juve a quota riscatto – L’unico precedente risale all’amichevole del 2011 e quella volta la Juventus ne uscì sconfitta. Stavolta contro lo Sporting Lisbona si fa sul serio: i portoghesi sono a 3 punti come i bianconeri nella classifica del gruppo D e i tre punti di Allegri domani sera sono importantissimi sia per rilanciare la corsa al secondo posto, sia per lasciarsi alle spalle il ko contro la Lazio in campionato. Sul tabellone SNAI le premesse sono ottime, visto l’1,33 offerto per il segno «1»; i biancoverdi rispondono con le due vittorie conquistate nelle due trasferte di Champions disputate finora (compresa quella dei playoff) e con un’offerta a 9,00, mentre il pareggio si gioca a 5,25. Forte tendenza Under nell’ultimo mese dello Sporting, che ha chiuso cinque delle sei partite disputate con l’esito “basso”. Un altro incontro con meno di tre reti complessive è dato a 2,05.

Commenta su Facebook