Print Friendly, PDF & Email

Quotisti prudenti, scommettitori più decisi: sia gli uni e che gli altri, comunque, alla vigilia di Juventus-Barcellona, puntano sul bianconero. Le quote SNAI offrono il segno «1» a 2,55 ed è l’esito più probabile, mentre il «2» blaugrana vale un po’ di più, 2,80.

Energico il flusso delle giocate in favore dei bianconeri, che si attestano al 68%, con il 24% che va in controtendenza e punta sul Barça. Minimale, 8%, l’adesione al pareggio, che ha la quota più alta, 3,30. Le due squadre si sono affrontate l’ultima volta in Champions nella finale di Berlino, due stagioni fa, e vinse il Barcellona 3-1. Per trovare un doppio scontro bisogna risalire al 2003: a Torino finì 1-1, a Barcellona prevalsero i bianconeri ai supplementari (1-2). Se la Juve è favorita domani, le quote sul passaggio del turno sorridono ancora al Barça, con scarto non abissale ma comunque piuttosto netto: 1,55 contro 2,30.

Bunker Juve – I catalani presentano il loro attacco atomico, la Juve risponde con una difesa di ferro, capace di subire solo due reti nelle otto partite di Champions disputate quest’anno. Nel dubbio tra tendenze opposte, i quotisti scelgono l’equilibrio tra Under e Over, offerti entrambi a 1,85. Il Goal (gara con reti da entrambe le parti) è a 1,70, preferito al No Goal, a 2,05. Quanto al risultato esatto, l’1-1, che presumibilmente non piacerebbe ad Allegri, è l’esito più caldo, a 6,00, seguito dall’1-0 a 8,00.

Pericolo giallo – Quale che sia il risultato, l’agonismo non mancherà. Su SNAI è possibile scommettere anche sui cartellini che distribuirà l’arbitro polacco Marciniak. Si tratta di una commessa a coppie: chi, per esempio, tra Bonucci e Mascherano prenderà il primo cartellino (rosso o giallo non fa differenza)? Leggermente “favorito” l’argentino, a 2,65 contro 3,00, mentre l’ipotesi che entrambi siano esenti da sanzioni è offerta a 2,50. Più marcata la differenza tra Higuain (7,00) e Suarez (3,25), considerati i precedenti dell’uruguaiano e la condotta solitamente corretta del Pipita. Fra i due bomber è attiva anche la scommessa su chi, fra andata e ritorno, segnerà di più: avanti Suarez, a 3,25, ma Higuain è vicino, a 3,75.

Monaco in salita – Legittime curiosità accompagnano il giovane Monaco, eversore del City di Guardiola e in campo domani sera a Dortmund. Per i quotisti la strada degli uomini di Jardim è decisamente in salita: il segno «1» dei tedeschi è a 1,65, il «2» sale fino a 4,75. Improbabile anche il pareggio, a 4,25. Tedeschi avanti anche nel passaggio del turno: 1,50 contro 2,40.

Commenta su Facebook