snai logo
snai logo
Print Friendly, PDF & Email

L’Atalanta va a caccia di conferme in Europa League: dopo il favoloso esordio contro l’Everton, battuto per 3-0, i nerazzurri giocano la seconda gara del Gruppo E in trasferta contro il Lione. Per la squadra di Gasperini, imbattuta da 5 partite tra campionato e coppa, il momento è super, ma per andare a punteggio pieno servirà un’impresa secondo i quotisti. Il blitz al Groupama Stadium, nella sfida di domani sera, è dato a 4 volte la scommessa su SNAI.

Il fattore campo avvantaggia i padroni di casa, che non perdono davanti al loro pubblico dallo scorso 27 aprile: si gioca a 1,90 sull’«1», risultato con cui il Lione andrebbe a 4 punti scavalcando l’Atalanta in vetta al girone. Si punta invece a 3,60 sul pareggio. I gol, dicono i numeri, non dovrebbero mancare: il Lione ha totalizzato 9 Over nelle ultime 10 partite interne, l’Atalanta va a rete ininterrottamente da 6 gare. Una sfida con almeno 3 reti complessive si gioca a 1,75, mentre la scommessa Goal (entrambe le squadre a segno) viaggia a 1,63. Nel frattempo, dopo il debutto da grande, l’Atalanta vola nelle scommesse sul passaggio del turno: l’obiettivo sedicesimi è dato a 1,28.

Lazio, media Over – Decisamente più abbordabile il compito della Lazio, in casa contro lo Zulte Waregem. Gli ospiti, terzi nella Pro League belga, viaggiano con tre vittorie di fila tra campionato e coppa nazionale, ma la Lazio risponde con cinque successi nelle ultime sei. Il confronto è impietoso nelle quote. Biancocelesti piazzati a 1,20, pareggio a 6,75, il «2» vola addirittura a 13. L’Over vola basso anche nelle previsioni su questo incontro, soprattutto per merito della Lazio, che ha segnato 16 gol nelle ultime 6 partite, centrandone 6 consecutivi: una gara con almeno 3 reti vale 1,40, abbinare l’Over al successo della Lazio («1+Over») fa salire la quota a 1,50.

Milan da riscatto – Turno facile, almeno sulla carta, per il Milan che punta al riscatto dopo il crollo di Marassi contro la Sampdoria. Ai rossoneri tocca la sfida contro i croati del Rijeka, secondi nel loro campionato, ma abbondantemente sfavoriti nella gara di domani a San Siro. Rossoneri appena a 1,22, per gli ospiti – fermi a zero punti nel Girone D – il successo viaggia a 13, mentre il pareggio vale 6,25. Media Over anche per il Milan, che ha segnato 12 gol nelle quattro gare interne di questa stagione. Almeno tre reti rossonere, per dimenticare la figuraccia di domenica, sono date a 1,95.

Commenta su Facebook