Milan-Torino è una sfida di ritorni. Quello di Gonzalo Higuain, che rientra dopo una squalifica di due giornate, e quello di Andrea Belotti, finalmente tornato a segnare ai suoi ritmi (è andato in gol contro Samp e Genoa nelle ultime due giornate) dopo un digiuno che durava da fine settembre. Inevitabilmente, i due bomber finiscono nel mirino dei bookmaker.

Gli analisti Stanleybet.it, in particolare, leggono la partita in chiave “Pipita” e propongono una scommessa ad hoc per il ritorno dell’argentino: la vittoria del Milan con una doppietta del numero nove rossonero è valutata 7,00. Quanto al Gallo, invece, la sua terza rete consecutiva viaggia a 2,75. Ad accompagnare Higuain e Belotti in attacco saranno Cutrone e Iago Falque, per cui le quote gol sono fissate rispettivamente a 2,25 e 3,15.

Nell’analisi sull’esito della partita prevale l’andamento dei precedenti piuttosto che la buona tenuta esterna del Toro, imbattuto fuori casa da aprile. I granata non vincono a San Siro dal 2000 e il ritorno del segno «2» (che proietterebbe la squadra di Mazzarri verso la zona Champions) è valutato 4,45. Si punta a 3,45 sul pareggio (sono finiti così gli ultimi tre precedenti) mentre il Milan comanda nelle previsioni ed è dato come favorito a 1,83.

Più su in classifica, il Napoli spera in uno scivolone o in una frenata della Juve, impegnata stasera contro l’Inter, per ridurre il gap dalla capolista approfittando del turno, almeno sulla carta, più facile. La squadra di Ancelotti, domani, ospita il Frosinone, penultimo, che contro gli azzurri ha perso rovinosamente (5-1 in casa e 4-0 al San Paolo) le ultime due sfide: su Stanleybet.it il successo del Napoli vola bassissimo a 1,16, contro il 7,50 del pari e il 15,00 di un clamoroso «2». In campo domani anche le due romane, entrambe favorite. La Lazio conduce a 1,43 in casa contro la Samp (pari a 4,70 e vittoria esterna a 6,65), la Roma è in vantaggio a Cagliari: a 1,83 il successo di Di Francesco, contro il 3,55 sulla «X» e il 4,30 sui sardi.

Commenta su Facebook