GLMS ha pubblicato il suo rapporto annuale sul monitoraggio e l’intelligence del 2020, che è un’ottima lettura, poiché abbiamo distribuito oltre 1000 avvisi a membri e partner e introdotto nuove categorie di membri, in seguito all’aggiornamento dei nostri statuti nell’autunno 2020″.

Questo il messaggio del presidente Glms, Ludovico Calvi (nella foto).

“Come negli ultimi anni, il nostro team operativo continua a monitorare le competizioni sportive, analizzando instancabilmente modelli di scambi sospetti e segnalando casi ai nostri partner e membri mentre ci si prepara per un anno impegnativo in vista delle principali competizioni. Il nostro nuovo progetto partner che fornisce istruzioni alle forze dell’ordine e alla magistratura, Integrisport Next, inizia quest’anno e non vediamo l’ora di contribuire a lavorare con questo gruppo di stakeholder chiave nella lotta all’integrità dello sport. Vorrei cogliere questa opportunità per incoraggiarti a continuare a rimanere vigile e forte di fronte alle mutazioni del virus e augurarti un 2021 di successo”.