Il Global Lottery Monitoring System (GLMS) e la Liga spagnola hanno siglato un accordo per cercare di individuare e prevenire l’alterazione delle scommesse sportive nel calcio spagnolo. Oltre a scambiarsi informazioni rilevanti, GLMS e Liga lavoreranno insieme anche nel settore dell’educazione e della prevenzione. Quella fra GLMS e l’associazione di calcio professionistico spagnolo è una partnership che segue quelle già avviate nei mesi scorsi da GLMS con stakeholder pubblici e privati di tutto il mondo.
Commentando l’accordo il presidente di GLMS, Ludovico Calvi, ha dichiarato: “Sono felice di aver consolidato e rafforzato la partnership con la Liga, che è sempre stata una delle leghe di calcio più attive nel campo dell’integrità sportiva. Condividiamo lo stesso impegno verso il pubblico e gli atleti, che sono i soggetti più vulnerabili e che spesso pagano il prezzo più alto”.
Jose Ignacio Arbea, direttore Integrity & Security della Liga, ha dichiarato: “Abbiamo già cooperato produttivamente con GLMS  e vogliamo unire le nostre forze anche in futuro, soprattutto nel settore educativo, nell’interesse di un calcio spagnolo pulito. L’essenza globale di GLMS e la sua presenza in tutto il mondo avranno un impatto significativo sui nostri sforzi per mantenere il calcio spagnolo credibile e fonte di ispirazione a livello internazionale”.

Commenta su Facebook