Print Friendly, PDF & Email

Mancini favorito al primo impegno ufficiale, per i polacchi la quota è a 5,50 – I quotisti puntano sul gol di Balotelli, dato a 2,75 – Avanti al debutto anche Luis Enrique: Spagna a 2,65 contro l’Inghilterra.

Segnali incoraggianti per l’Italia, al primo impegno ufficiale sotto la guida di Roberto Mancini. A Bologna gli azzurri scendono in campo da favoriti nel match di domani contro la Polonia, al debutto nel gruppo 3 della Lega A in Uefa Nations League. I bookmaker danno fiducia al “mix” proposto dal nuovo CT della Nazionale, fatto di giovani promesse come Lazzari, Cragno e Zaniolo e vecchie conoscenze, come Balotelli e Criscito. Sul tabellone SNAI il successo azzurro è valutato 1,70, mentre la Polonia paga in quota lo scotto della delusione mondiale ed è proposta a 5,50. Si punta a 3,40 sul pareggio, risultato più frequente (arrivato sei volte) nei 14 confronti diretti tra le due formazioni. Nelle tre amichevoli giocate con Mancini in panchina, l’Italia ha sempre segnato e subito almeno una rete, ma nelle previsioni sulla gara di domani pesa il ritorno in difesa della coppia Bonucci-Chiellini: si punta a 1,55 su una gara da Under (con meno di tre reti complessive) mentre il successo azzurro senza incassare reti (scommessa «1+No Goal») è dato a 2,50.

Zielinski gol a 8,00 – Nel caso, però, l’uomo gol più pericoloso della Polonia è Robert Lewandowski, che con il Bayern ha segnato due reti in altrettante gare di Bundesliga. Un gol agli azzurri pagherebbe 3,25, mentre una rete di Piotr Zielinski (due gol con il Napoli in Serie A) è a 8,00. Quanto agli azzurri, i nomi più caldi sono quelli del probabile trio d’attacco: Mario Balotelli in gol è a 2,75, Lorenzo Insigne vale 3,50, si punta invece a 4,00 su Federico Bernardeschi.

Gran gala a Wembley – Sempre nella Lega dell’Italia, ma nel Gruppo 4, scendono in campo dopodomani a Wembley Inghilterra e Spagna. I precedenti sono a favore degli inglesi (12 vittorie contro 9) ma le quote, seppure di un soffio, appoggiano le Furie Rosse. Secondo gli analisti di SNAI Luis Enrique, al debutto sulla panchina spagnola, riuscirà a risollevare gli animi dopo la delusione mondiale: il successo di “Lucho” è dato a 2,65, vale invece 2,70 la vittoria dei padroni di casa, il pareggio è a 3,10. Harry Kane, capocannoniere dei mondiali, è il marcatore più probabile dell’incontro, a 2,00, dall’altra parte del campo rispondono Alvaro Morata e Diego Costa, a 2,85 e 3,00.

Commenta su Facebook