calcio
Print Friendly, PDF & Email

È franata in campionato ed è stata eliminata dalla Coppa Italia: l’Inter prova a uscire dal momento no (due ko e un pareggio nelle ultime tre) nell’anticipo della 20ª giornata di Serie A, ma non sarà facile considerando l’avversario. I nerazzurri giocano in trasferta contro la Fiorentina: i viola sono imbattuti da sette turni e per di più hanno anche i precedenti dalla loro parte, avendo sempre sconfitto la squadra di Spalletti nelle ultime tre sfide al Franchi. Sulla lavagna scommesse SNAI la situazione è al limite del rebus: Inter favorita di un soffio, a 2,60, i viola rispondono a 2,75. La quota più alta è piazzata sul pareggio, offerto a 3,25. Il periodaccio dell’Inter è coinciso anche con la fase calante di Mauro Icardi, che ha segnato appena una rete nelle ultime quattro gare tra campionato e Coppa Italia. Il bomber argentino è comunque il favorito nelle scommesse sui marcatori dell’incontro, dato a 2,75 per il ritorno alla rete: non segna dallo scorso 16 dicembre, quando realizzò l’unico gol dell’Inter nel ko con l’Udinese.

 

L’Udinese vola in quota – Ed è proprio l’Udinese la protagonista dell’altro anticipo del venerdì. I friulani stanno volando da quando hanno cambiato allenatore: Massimiliano Oddo ha perso all’esordio, contro la capolista Napoli, poi ha infilato cinque vittorie una dietro l’altra. Le quote dicono che potrebbe arrivare la sesta: i bianconeri, in trasferta, affrontano un Chievo in caduta libera dopo tre ko consecutivi. Udinese favorita a 2,55 sul tabellone SNAI, dove la riscossa gialloblu è a 3,05 e il pareggio a 3,00. Sempre con Oddo in panchina, l’Udinese va a mille anche sotto porta: nella striscia di cinque vittorie ha realizzato ben 14 reti, quasi tre a partita. Segnare almeno due gol a Verona (scommessa Over 1,5 sulla squadra ospite) è ipotesi piazzata a 2,35.

 

Napoli al minimo – Sabato, invece, scendono in campo le prime due della classe, Napoli e Juventus. Gli azzurri sono appena stati eliminati dalla Coppa Italia, ma non dovrebbero avere problemi contro il Verona, penultimo in classifica. Tant’è che la quota sulla loro vittoria è la più bassa dell’intero turno di Serie A, 1,11. Sarebbe clamoroso un pareggio, a 9,25, ancor più il blitz dell’Hellas, a 22 volte la scommessa. La Juve va in trasferta a Cagliari, ma anche per i bianconeri il turno si annuncia facile: il «2» vola basso a 1,35, contro il 4,75 della «X» e il 9,75 sui sardi. Tocca alla Roma, invece, affrontare la “terribile” Atalanta, che ha fatto fuori il Napoli in Coppa: giallorossi a 1,70, pari a 3,80, un altro colpo dei nerazzurri vale 4,75.

Commenta su Facebook