Print Friendly, PDF & Email

Debutto in discesa per la nazionale di Southgate, a 1,43 contro la Tunisia – Diavoli Rossi travolgenti contro Panama e favoriti per il primo posto nel girone G – Andersson e i suoi avanti con riserva: tre punti valgono 2,05

 

Il cammino perfetto nel girone di qualificazione e un’imbattibilità che dura da quasi un anno. Le credenziali dell’Inghilterra alla vigilia del primo impegno di Russia 2018 hanno un effetto benefico nelle quote sulla partita contro la Tunisia, in programma questa sera. Dal tabellone SNAI arriva fiducia a piene mani per la nazionale di Southgate, in cerca di riscatto dopo la disastrosa edizione del 2014: i primi tre punti nel gruppo G si giocano a 1,43. La Tunisia punta sull’ottimo avvicinamento al Mondiale, con una sola sconfitta (di misura contro la Spagna) nelle cinque amichevoli disputate, tra cui il 2-2 in rimonta sul Portogallo. Tuttavia, il colpo delle “aquile” è dato a un robusto 8,75 e pure il pareggio è a quota sostanziosa, a 4 volte e mezza la posta. Entrambi i precedenti disputati tra le due squadre sono finiti in Under, anche stavolta favorito: la possibilità di una partita da meno di tre reti complessive vale 1,67, per l’Over si arriva a 2,10.

 

Panama ko – Molto più promettenti, almeno sul fronte dei gol, le quote per la prima del Belgio contro l’esordiente Panama. Un confronto impari sulla carta, visto il grandissimo potenziale dei Diavoli Rossi rispetto ai centroamericani, all’esordio assoluto nella fase finale. La differenza è evidente sul tabellone SNAI, dove l’«1» del Belgio vale appena 1,17 contro il 20 della “Marea Roja” e il 7,00 del segno «X». Con una distanza così marcata, è dunque logico aspettarsi una partita da tre o più gol (l’Over è a 1,67), con la squadra di Martinez protagonista assoluta. Sul tabellone dei marcatori la prima scelta è Romelu Lukaku a 1,75, ma anche Dries Mertens ha buone possibilità, a 2,50. L’attaccante del Napoli, sempre alla stessa quota, è in prima fila anche per l’assist a uno dei compagni. Debutto a parte, il Belgio batte anche l’Inghilterra nel confronto a distanza: in attesa dello scontro diretto nell’ultima giornata del girone, la squadra di Martinez è favorita per il primo posto nel gruppo G, a 1,80, contro il 2,20 degli inglesi

 

Svedesi da Under – A dare il via alla giornata sarà però il confronto tra Svezia e Corea del Sud, valido per il gruppo F. Senza Ibrahimovic, la nazionale di Andersson riparte da Berg, Toivonen e soprattutto il talento Forsberg, per confermare la buona tradizione contro gli avversari. Gli svedesi non hanno mai perso nei quattro precedenti con i coreani, ma dopo quattro partite consecutive senza vittorie il vantaggio non è abissale, visto il 2,05 offerto sull’«1». La Corea del Sud ha vinto solo uno degli ultimi nove match ai Mondiali e stavolta ci prova a 4,25, mentre il pareggio si gioca a 3,15. Anche in questo caso, come per la sfida tra Inghilterra e Tunisia, le quote vanno sicure sull’Under (1,47), esito che la Svezia ha centrato otto volte nelle nove partite più recenti.

Commenta su Facebook