Dopo il ko all’esordio, il riscatto partenopeo in casa della Real Sociedad vale 2,65. Di un soffio avanti gli spagnoli, a 2,60 – In discesa i giallorossi, che ospiteranno il CSKA Sofia: il primo gol di Borja Mayoral da romanista è proposto a 2,25. Facile anche per i rossoneri, offerti a 1,35 contro lo Sparta Praga

Il Napoli di Gennaro Gattuso fa visita alla Real Sociedad di Imanol Alguacil nella sfida del secondo turno del Gruppo F di Europa League. Dopo aver perso a sorpresa nella gara di esordio in casa contro l’AZ Alkmaar, i partenopei dovranno riscattarsi per tornare sulla strada della qualificazione. Ma per il match di domani il pronostico è molto incerto: le quote Snai infatti sono orientate su un equilibrio quasi perfetto, a parte una sfumatura spagnola. L’«1» della Real Sociedad è dato a 2,60, mentre il Napoli viaggia a quota leggermente più alta, 2,65. Il pareggio invece è fissato in lavagna a 3,30. Due squadre offensive (i baschi hanno già segnato 14 reti) spesso danno vita ad una partita ricca di gol, tuttavia gli analisti si tengono prudenti e tengono l’Over a un canonico 1,87. Chi finirà sul tabellino delle marcature? I trader di Snai puntano su Osimhen, offerto a 2,25.

Roma a 1,27 – Sfida invece in discesa per la Roma che ospiterà all’Olimpico il CSKA Sofia. Dopo la vittoria in rimonta contro gli svizzeri dello Young Boys, i giallorossi inseguono il secondo successo in Europa League. Quella contro i bulgari sarà una passeggiata, almeno secondo i bookmaker che vedono avanti i giallorossi a 1,27. Si sale a ben 9,25 volte la posta per l’impresa ospite, alta anche la quota pareggio, a 5,75. Valutazioni positive anche perché i precedenti tra le due squadre sono tutti a favore della squadra di Paulo Fonseca. Complessivamente Roma e CSKA Sofia si sono sfidate 4 volte nelle Coppe Europee, e la Lupa ha sempre vinto. E’ prevista una massiccia dose di turnover: in attacco dovrebbe riposare Dzeko e dunque sarà l’occasione di Borja Mayoral a caccia della prima rete in maglia giallorossa che potrebbe arrivare proprio nella sfida di giovedì, proposta a 2,25.

Ibra, la quarta doppietta vale 2,85 – Il Milan punta ad allungare la striscia di risultati positivi in Europa League, con la campagna europea iniziata con una bella vittoria per 3-1 a Glasgow contro il Celtic. La squadra di Pioli affronterà lo Sparta Praga che è stato capace di vincere 6 partite su 6, segnare 20 gol (Julis con 6 reti e Hlozek con 4 i migliori) e di subirne sei, trovandosi con due punti di vantaggio sullo Slavia in campionato. I rossoneri però appaiono nettamente avanti, a 1,35, il blitz dei cechi a San Siro vale 7,50 volte la posta, mentre il pareggio è offerto a 5,00. In avanti, il Milan non può rinunciare a Zlatan Ibrahimovic, capocannoniere della Serie A con 6 gol in 3 partite. Lo svedese potrebbe essere decisivo anche in Europa, con la doppietta che sarebbe la quarta stagionale a 2,85.