Print Friendly, PDF & Email

Rossoneri nettamente favoriti a Skopje contro lo Shkendija, dopo il 6‐0 dell’andata: «2» a 1,28 – Bassa la quota per una gara con almeno tre reti complessive, 1,43 – Zenit, il riscatto contro l’Utrecht è a 1,30 – Ajax a rischio eliminazione ma avanti nel pronostico in casa del Rosenborg: «2» a 1,90.


Il 6‐0 di San Siro ha chiuso sul nascere ogni disputa sulla qualificazione ai gironi di Europa League: domani il Milan, in casa dei macedoni dello Shkendija, dovrà solo confermare i progressi evidenziati in questo inizio di stagione. I quotisti SNAI puntano decisi su un’altra vittoria rossonera, data a 1,28. Un tranquillo pareggio sale già a 5,75, l’ipotesi della vittoria macedone schizza a 9,25. Le reti comunque non dovrebbero mancare e l’Over si presenta a bassa quota, 1,43. Per irrobustire il «2» lo si può giocare nel doppio esito primo tempo/finale, in tal caso la quota è 1,77. Lo Shkendija nel suo campionato è a punteggio pieno dopo due partite, con 5 reti segnate e nessuna subita. Sul suo campo potrebbe puntare a contenere i danni e limitare il passivo, rafforzando l’ipotesi Under, in lavagna a un ottimo 2,65.

Mancini, serve il 2‐0 ‐ Lo Zenit di Mancini sta volando nel campionato russo, con sei vittorie e un pareggio in sette partite. Rischia però di non arrivare ai gironi di Europa League, dopo l’1‐0 subìto a Utrecht. Dai quotisti arriva una ventata di fiducia: l’«1» è a un modesto 1,30, il pari a 5,00, un bis vincente degli olandesi a 10. Per evitare i supplementari, allo Zenit servirà almeno un 2‐0, offerto a 5,50.

Fenerbahce da rimonta ‐ Tra le altre, il Fenerbahce di Van Persie e Soldado, apparso in netta crisi in questo inizio di stagione, dovrà ribaltare in casa il 2‐0 incassato dai macedoni del Vardar. Non dovrebbe fallire, a giudicare dall’«1» rasoterra (1,11). Altissimo il pareggio, a 8,50, mentre il «2» del Vardar è addirittura a 22. Più dura la missione dell’Ajax, che ha perso inopinatamente in casa con il Rosenborg (0‐1). Favoriti comunque gli olandesi in Norvegia, con il «2» a 1,90 e l’«1» del Rosenborg a 3,75. Il Marsiglia è stato bloccato sul pareggio in Slovenia dal Domzale, ma sulla vittoria che vale la qualificazione non sembrano esserci dubbi, a giudicare dalla quota dell’«1», 1,18. Sul velluto l’Everton, che ha battuto in casa l’Hajduk 2‐0 e si presenta da favorito anche in Croazia («2» a 2,20). Sulla via dei gironi anche l’Athletic Bilbao, dopo la vittoria (2‐3) in casa del Panathinaikos. Un nuovo successo, al San Mamés, si gioca a 1,27.

Commenta su Facebook