Dopo lo scivolone in campionato contro la Spal, la Lazio può subito ripartire in Europa League: nella prima partita del Girone E i biancocelesti giocano da favoriti nella trasferta contro il Cluj, i rumeni sono primi nel loro campionato ma il gap tecnico tra le due formazioni si riflette nella valutazione degli analisti SNAI.

Il successo della Lazio è dato a 1,73, si punta invece a 3,65 sul pareggio e a 5,00 sulla vittoria dei padroni di casa. Risultato finale a parte, le statistiche del Cluj fanno presagire una gara contratta: la media gol incassati dai rumeni, in campionato, è inferiore a uno per partita (otto subiti in nove gare), un incontro da Under, quindi con meno di tre reti totale, vale 1,75. Guardando invece più avanti, i trader tracciano un cammino agevole per la squadra di Inzaghi, nel girone assieme a Celtic e Rennes oltre che al Cluj: la qualificazione biancoceleste vale 1,17, il primato nel gruppo sale a 1,60.

Roma da Over – Partenza ancora più facile per la Roma, che debutta in casa contro il Basaksehir di Istanbul, al momento invischiato nella bassa classifica del campionato turco. I giallorossi, rilanciati dal buon successo contro il Sassuolo in Serie A, conducono a 1,38 il pronostico elaborato da SNAI. Decisamente più alte le quote per il pareggio (già a 5,00) e il blitz dei turchi, che pagherebbe 7,25. Al contrario della sfida della Lazio, tra Roma e Basaksehir le statistiche disegnano una partita viva: la squadra di Fonseca ha segnato sette gol subendone sei in questo avvio di campionato, gli avversari hanno realizzato una rete a partita, incassando sette gol in quattro turni, l’Over (almeno tre reti totali) è piazzato a 1,60. Quanto ai marcatori, oltre al “solito” Dzeko (favorito a 1,90 nelle scommesse sui goleador della gara), c’è da tenere d’occhio Lorenzo Pellegrini, che ha messo lo zampino in tre delle quattro reti segnate dalla Roma contro il Sassuolo, fornendo altrettanti assist ai suoi compagni. Il suo primo gol stagionale vale 5,00.