Chelsea e Arsenal hanno un piede nella finale dei Europa League: questo il responso dei trader di SNAI, in vista delle semifinali di ritorno di domani sera. L’epilogo tutto inglese (sarebbe la seconda volta nella storia dopo Tottenham‐Wolverhampton del 1971‐72, quando la competizione si chiamava Coppa Uefa) è dato a bassa quota, 1,60. Scarsa la fiducia nelle due altre finaliste, Valencia ed Eintracht Francoforte: la loro eventuale finale vale 14 volte la scommessa. Soluzioni “intermedie” sono Valencia‐Chelsea a 4,25 e Arsenal‐Eintracht a 5,25.

Chelsea, occhio a Jovic ‐ Dopo l’1‐1 di Francoforte, il Chelsea di Sarri è nettamente favorito nel ritorno a Old Trafford. La vittoria‐qualificazione è a 1,37, il pareggio si gioca a 5,00. L’Eintracht però ha un’anima di ferro e fuori casa in questa Europa League ha ottenuto quattro vittorie (tra cui quelle con Lazio e Inter), un pareggio e la sola sconfitta sul campo del Benfica. Un nuovo colpo tedesco si gioca a 8,25. La quota secca sul passaggio del turno vede il Chelsea a 1,22, l’Eintracht a 4,15. L’uomo gol più probabile è Hazard, a 2,25, seguito da Higuain e Giroud a 2,50. I tedeschi rispondono con Rebic e Jovic (che con nove centri è in lizza per il titolo dei cannonieri) a 4,00.

Arsenal, blitz a 3,90 ‐ L’Arsenal deve difendere a Valencia il 3‐1 dell’andata. Missione decisamente possibile per SNAI, che colloca il passaggio del turno degli inglesi a 1,30, contro il 3,40 degli spagnoli. Considerando la sola gara di ritorno, però, il Valencia è in vantaggio, con il segno «1» a 1,87. Il pareggio, buono per l’Arsenal, è a 3,80, un’altra vittoria inglese vale 3,90. All’Emirates, la scorsa settimana, Aubameyang e Lacazette (doppietta) hanno firmato il successo. Un altro gol dell’ex Borussia è dato a 3,00, leggermente più alta la quota del francese, a 3,25. Per il Valencia, i più vicini al gol sono Rodrigo e Gameiro, entrambi a 2,75.