Ibrahimovic e compagni possono continuare la tradizione favorevole contro i granata il cui blitz a San Siro è dato a 4,50 – Nerazzurri nettamente favoriti sui viola: «1» a 1,50.

 

Il Torino, dopo il tracollo interno contro l’Atalanta in campionato, vuole provare a rialzare la testa cercando di abbattere il tabù Milan in Coppa Italia. Sono infatti 49 anni che i granata non escono vincitori da un confronto contro i rossoneri nella competizione nazionale: quell’impresa valse la quarta Coppa Italia al Torino. I betting analyst di SNAI però non credono nel miracolo dei ragazzi di Mazzarri e infatti il segno «1» del Milan è dato a 1,77 rispetto al 4,50 granata. Le ultime due visite del Toro in casa rossonera sono finite sullo 0-0, un’altra «X», che porterebbe ai supplementari, vale 3,80. Il divario tra le due formazioni appare evidente anche nelle quote relative al primo marcatore del match: ai primi cinque posti figurano quattro rossoneri con Zlatan Ibrahimovic dato a 2,50.

 

A 6,50 il colpo di Iachini – Antonio Conte e i suoi ragazzi arrivano molto carichi all’appuntamento dei quarti di finale contro la Fiorentina: chi vincerà troverà il Napoli di Gattuso in semifinale. L’Inter parte nettamente favorita per gli analisti di SNAI, a 1,50, rispetto al 6,50 della Fiorentina di Iachini e al pareggio dato a 4,25. Nerazzurri e viola si incontrano per la terza volta ai quarti di finale della Coppa Italia: in entrambi i casi a passare il turno fu la squadra che giocava in casa. La partita potrebbe rivelarsi più combattuta del previsto, come accaduto sempre negli ultimi anni. L’1-0 in favore di Handanovic e compagni vale 6 volte e mezzo la posta mentre il 2-1, sempre in favore dell’Inter, è dato a 8,50.