Print Friendly

Bavaresi in vantaggio nel doppio confronto dei quarti: la vittoria nel primo round, all’Allianz Arena, vale 1,75, la qualificazione scende a 1,65 – Atletico Madrid facile con il Leicester: la semifinale è a 1,18

È una delle grandi classiche della Champions League nella fase a eliminazione diretta: dal 2000 a oggi Real Madrid e Bayern Monaco si sono affrontate in 7 doppi incontri. Quattro semifinali, due ottavi e un quarto. Domani al Bernabeu l’ennesimo atto: il bilancio delle partite secche è leggermente a favore degli spagnoli (7 vittorie del Real, un pareggio e 6 successi del Bayern) così come quello delle qualificazioni. Quattro volte è stato il Real a passare il turno. Secondo i quotisti SNAI la situazione si riequilibrerà: Bayern favorito a 1,65 nelle scommesse sul passaggio del turno, il Real è a 2,10. Curiosità del destino, potrebbe essere proprio Ancelotti a vendicare l’onta subita dai bavaresi nel 2014, quando Carletto, allora sulla panchina del Real, conquistò la finale battendo 4-0 i tedeschi all’Allianz Arena, dove si gioca il match di andata domani sera. Le quote parlano chiaro: Bayern favorito a 1,75 su SNAI, contro il 3,85 sul pareggio e il 4,50 per il blitz del Real Madrid.

Quote all’attacco – Non solo i nomi dei grandi bomber, anche i numeri ribadiscono che Bayern-Real sarà una partita dal gol facile. Bavaresi con 24 gol in otto partite di coppa, il Real risponde con 22: entrambe hanno una perfetta media da Over 2,5, quindi è semplice ipotizzare una gara con almeno tre reti complessive, opzione da 1,57. Quanto ai protagonisti sotto porta, per il Bayern c’è Lewandowski (7 reti in Champions in questa stagione) a condurre le danze, a 1,90, nonostante sia in forse per un dolore alla spalla. Sensibilmente più alta la quota di Cristiano Ronaldo, sottotono in Europa (solo due reti) e dato a 2,50: da tenere a mente però che nello 0-4 di tre anni fa CR7 realizzò una doppietta. Attenzione a Sergio Ramos piazzato a 7,00: nei match decisivi c’è sempre la sua firma e anche lui nel 2014 andò in doppia marcatura all’Allianz Arena.

Leicester da impresa – Si gioca domani anche la sfida tra Atletico Madrid e Leicester City. Gli inglesi cercano un’altra impresa dopo la qualificazione ai quarti, arrivata ribaltando la sconfitta contro il Siviglia in uno dei momenti più delicati della stagione: strappare la qualificazione ai Colchoneros è una scommessa da 4,25, mentre batterli nel match di andata al Vicente Calderon (dove i biancorossi hanno perso solo due gare in Champions dal 2009 a oggi) fa salire la quota a 11, il pareggio è piazzato a 5,25. Diego Simeone viaggia spedito verso la semifinale: qualificazione a 1,18, vittoria nella gara di domani a 1,30.

Commenta su Facebook