I partenopei a San Siro da primi in classifica dopo la lunga sosta, ma nella prima sfida del 2023 prevale l’«1». Milan e Juventus: trasferte facili a Salerno e Cremona. Favorite anche Roma e Lazio

Dopo l’insolita, lunghissima sosta invernale per i Mondiali in Qatar, la Serie A riparte subito con un big match come Inter-Napoli. La sfida serale del “Meazza” vede i padroni di casa favoriti per i betting analyst di Stanleybet.it: l’«1» si gioca infatti a 2,30, mentre il successo della capolista paga 3 volte la posta. Poco più alto il segno «X», fissato a 3,40. Avanti nettamente l’Over nella gara di mercoledì sera, in quota a 1,65, mentre un esito con meno di tre reti è offerto a 2,10. Prevale anche il Goal, a 1,54, contro il No Goal a 2,30. Il Napoli fa affidamento su un Victor Osimhen in grande forma prima della sosta. La speranza per i partenopei è quella di ritrovare l’attaccante nigeriano nelle stesse condizioni con cui ha concluso la prima fase del campionato: un suo gol all’Inter si gioca a 2,75, mentre una doppietta paga 10 volte la posta. A guidare l’attacco nerazzurro dovrebbe invece esserci Romelu Lukaku, con il neo campione del mondo Lautaro Martinez che potrebbe iniziare in panchina: per il belga la rete è vista a 2,75, e anche nel suo caso un secondo gol è proposto a 10.

Inizia invece in trasferta il 2023 del Milan, che fa visita alla Salernitana con i tre punti a 1,50. Per i granata la vittoria è invece vista a 6, con la «X» a 4,40. Equilibrio perfetto tra Goal e No Goal, entrambi a 1,85. Prevale l’Over a 1,68, mentre un esito con meno di tre reti si gioca a 2,05. Sarà il vicecampione del mondo Olivier Giroud a guidare l’attacco rossonero: per il francese un gol si gioca a 2,20, mentre per il compagno di squadra Rafael Leao la quota sale a 2,75.

Avvio d’anno fuori casa anche per la Juventus, ospite della Cremonese, con il successo bianconero che vale 1,65 la posta. Alta la quota dei lombardi, offerti vincenti a 5,20 con il pareggio fissato invece a 3,80. Quella dello ‘Zini’ si prospetta come una sfida da No Goal, in pole a 1,78, mentre il Goal si gioca a 1,94. Avanti anche l’Under a 1,78, contro l’Over a 1,92.

La Roma di José Mourinho scende invece campo sul terreno amico dell’Olimpico contro il Bologna per trovare una vittoria che in campionato manca dal 31 ottobre. Per i giallorossi successo alla portata, in quota a 1,60 contro quello dei felsinei a 5,80. Nel mezzo il segno «X», visto a 3,80.

La Lazio vola in Salento per affrontare il Lecce sedicesimo ma al momento distante dalla zona retrocessione: i biancocelesti arrivano al ‘Via del Mare’ da favoriti: i tre punti degli uomini di Sarri sono visti a 2,10, mentre l’«1» vale 3,60 la posta. Poco più bassa la quota del pareggio, proposta a 3,25.

Gara interessante, poi, quella tra Fiorentina e Monza con i viola a 1,68 e la squadra di Palladino, che non vince fuori casa in trasferta dallo scorso 2 ottobre, a 4,80 mentre il pari vale 3,90 volte la posta, così come il confronto che metterà di fronte Spezia e Atalanta con Gasperini che cerca punti per risalire in classifica: il successo nerazzurro vale 1,68 mentre la vittoria dei padroni di casa, reduci dalla rimonta con l’Hellas Verona, si trova a 4,60 con la X che moltiplica 4 volte la posta.

Articolo precedenteScommesse, nel bollettino AGCM il nuovo regolamento per la gestione dei diritti televisivi per Calcio Lega Serie A
Articolo successivoCalciomercato – De Paul, nostalgia italiana, il ritorno non è impossibile: Juventus, Inter e Milan, su Sisal.it, sognano l’argentino