Gli uomini di Pioli vedono a 1.40 un successo all’esordio. Quote nerazzurre a Lecce, l’esordio vincente dei bianconeri vale 1,46 volte la posta

Toccherà al Milan di Stefano Pioli, con lo scudetto sul petto, aprire la Serie A 2022/23. I rossoneri campioni d’Italia in carica se la vedranno a San Siro contro l’Udinese del nuovo tecnico Andrea Sottil partendo con i favori del pronostico: i betting analyst di Stanleybet.it, infatti, vedono il segno «1» nettamente avanti a 1,42 contro il 6,80 del colpo ospite. Alta anche la quota del pari fissata a 4,60. Prevista una partita ricca di gol, con l’Over 2.5, a 1,67, favorito nei confronti di un match con meno di tre gol proposto a 2,03. Per quanto riguarda il risultato esatto è in pole position il 2-0 rossonero a 6, sale a 8,20 l’1-1 come nell’ultimo precedente a Milano dello scorso febbraio, mentre vale 17 lo 0-1 friulano.

Match agevole sulla carta anche per l’Inter di Simone Inzaghi, che dopo il secondo posto alle spalle proprio dei cugini rossoneri, punta a riappropriarsi del tricolore. Nella trasferta di Lecce, al ritorno in Serie A dopo aver vinto lo scorso campionato cadetto, il successo per Handanovic e compagni si gioca a 1,30, sale a 5,40 il segno «X», mentre si attesta a 8,80 l’esordio con vittoria per i giallorossi di Baroni. Il migliore attacco della scorsa Serie A vuole partire subito con le marce alte: l’Over 2,5, a 1,54, è in vantaggio sull’Under 2,5 dato a 2,27, con il tecnico dell’Inter che potrà usufruire del ritorno di Romelu Lukaku, rientrato in prestito dal Chelsea. La rete del belga, alla sua seconda esperienza nerazzurra, vale 1,75, mentre è fissato a 5 il primo centro italiano del nuovo centravanti dei giallorossi, Assan Ceesay.

Dopo una stagione chiusa senza titoli, per la prima volta dopo 10 anni, la Juventus di Massimiliano Allegri si presenta ai nastri di partenza molto cambiata. Per la Vecchia Signora un esordio sicuramente non agevole contro il Sassuolo, capace di sbancare lo Stadium la scorsa stagione. Tuttavia, le quote premiano Bonucci e compagni, visti vincenti a 1,46 contro il 6 del bis degli uomini di Dionisi. Vale invece 4,60 il pari. In casa bianconera occhi puntati sul nuovo acquisto Angel Di Maria: la prima prodezza italiana del “Fideo” paga 3 volte la posta, mentre il gol di Domenico Berardi, bandiera neroverde, è proposto a 4,25.

Da tenere in considerazione anche la Roma di Josè Mourinho, che dopo la vittoria della Conference League punta ad essere protagonista anche in patria. Nell’esordio contro la Salernitana, avanti i giallorossi in quota a 1,48, mentre si gioca a 6 il successo campano. Dato a 4,30 il segno «X». Prima di campionato da favorita anche per l’altra romana, la Lazio, offerta a 1,57 contro un Bologna vincente a 5,20. Nel mezzo, a 4,20, il pari. Trasferta invece molto impegnativa per il Napoli, che a Ferragosto è ospite del Verona.

Nonostante le tante partenze favoriti gli uomini di Spalletti a 2,12, mentre un successo della squadra di Cioffi si trova a 3,25. Suscita molto interesse anche la prima storica in Serie A di un Monza mattatore del calciomercato estivo. Nella sfida più equilibrata della prima giornata brianzoli, a 2,60, leggermente avanti sul Torino di Juric (2,70).

Articolo precedenteSERIE A, si parte: avvio morbido per MILAN e INTER in quota è carica ROMA
Articolo successivoNumeri ritardatari e vincite realizzate a Lotto e 10eLotto con il concorso n. 96 dell’11 agosto