Inzaghi prova a rientrare nella lotta per lo scudetto: i tre punti valgono 2,40, per il gol Lukaku meglio di Osimhen. All’Arechi debutto per Ochoa, contro il Milan l’impresa è a 6,45

Uno scontro cruciale in ottica scudetto, sebbene da due punti di vista molto diversi. Si apre con l’atteso confronto tra Inter Napoli il 2023 della Serie A: da una parte Inzaghi e i suoi, all’ultima chiamata per la rincorsa al titolo, dall’altra la squadra di Spalletti, protagonista totale della prima parte di stagione e ora in cerca di conferme. Gli ultimi tre precedenti a San Siro, con altrettante vittorie dei nerazzurri, portano però gli analisti dalla parte dei padroni di casa: l’Inter è quindi avanti a 2,40 su Planetwin365, contro il 3,25 offerto sul pareggio e il 3,07 per il «2» dei partenopei. Stessa tendenza anche nelle preferenze degli scommettitori, che nel 40% dei casi hanno scelto l’Inter, mentre sul Napoli è andato il 30% delle giocate. Di fronte ci saranno le due squadre con la media gol più alta (tra fatti e subiti) di tutto il campionato: in quota va quindi in primo piano l’Over 2,5 a 1,62, mentre per il Goal (la scommessa su entrambe le squadre a segno) si scende a 1,48. Ricco il capitolo dei potenziali marcatori, a partire dal capocannoniere Osimhen: il gol del nigeriano si gioca a 2,65, subito dietro Lukaku, a caccia di riscatto dopo la delusione mondiale e a quota 2,35. A 2,65 spunta anche Lautaro, di nuovo in campo dopo il trionfo in Qatar, mentre sul versante azzurro tornerà dal primo minuto Kvaratskhelia, la cui firma sull’incontro è a 3,85. Per il capitolo assist, invece, in prima fila spiccano Zielinski a 4,50 e Mkhitaryan a 5,50. In tabellone c’è spazio anche per gli “imprevisti”: un gol su rigore pagherebbe 3,43, per un cartellino rosso si sale a 3,55.

In parte per la corsa scudetto, in parte per il nuovo acquisto del campionato, anche il testa a testa tra Salernitana Milan sale alla ribalta nelle previsioni degli analisti. Un confronto che in quota è nettamente a favore dei rossoneri – favoriti a 1,48 su Planetwin365 – a cui risponde l’entusiasmo granata dopo l’arrivo di Guillermo Ochoa. L’arrivo del portiere messicano, subito in campo dal primo minuto, porta alla ribalta le quote per il primo colpo in Serie A: mantenere la porta inviolata in un debutto difficilissimo sarebbe un’impresa a 6,45. Simile la quota per l’«1» di Nicola e i suoi, a 6,67, mentre il segno «X» si gioca a 4,45. Giroud Leao guidano come sempre le previsioni sui gol: il francese a segno vale 2,05, per il portoghese l’offerta sale a 2,65. Per i granata il primo nome è invece Dia a 3,85, con Piatek a seguire a 4,50. Lo scorso anno la sfida all’Arechi si concluse con un combattuto 2-2, esito che stavolta pagherebbe 14 volte la posta; tra i risultati esatti è però favorito lo 0-2 a 7,50, mentre l’1-0 per i padroni di casa è quasi a quota 20.

Sarà una ripresa sulla carta abbordabile per le altre squadre a caccia di traguardi importanti: dopo sei vittorie consecutive, la Juventus ripartirà dalla Cremonese, con il «2» che vola a 1,70 su Planetwin365, contro il 5,10 dei grigiorossi. Impegno abbordabile anche per la Roma (a 1,63) in casa contro il Bologna (5,65) e per l’Atalanta (1,70) in trasferta con lo Spezia (4,72). Più insidioso invece il compito della Lazio (2,10), in campo al Via del Mare contro il Lecce (3,70).

Articolo precedenteBtoBet: disponibile il report sulle scommesse sportive in Europa
Articolo successivoSerie A – Inter-Napoli, a San Siro una sfida spartiacque per entrambe Giroud guida il Milan all’Arechi: gol alla Salernitana a 2,00 su Sisal.it