Milan

Una rincorsa lunghissima, iniziata a metà agosto e che non si è mai fermata nemmeno quando i Campioni d’Italia nerazzurri erano indietro in classifica. Il Milan di Pioli ha di fatto agganciato i nerazzurri in ottica scudetto. L’Inter, nonostante una sola vittoria nelle ultime cinque uscite in campionato, resta sempre la favorita, secondo gli esperti Sisal, a 2,20 per il titolo e mettersi sul petto la seconda stella. I rossoneri però sono lì ad una incollatura visto che lo scudetto numero 19 per il Milan si gioca a 2,75. Un balzo incredibile da parte di Ibra e compagni che, ad inizio campionato, erano dati addirittura a 12. L’attaccante svedese vuole che la storia si ripeta a distanza di undici anni quando, sempre con lui in campo, i rossoneri strapparono lo scudetto all’Inter.

Resiste, in terza posizione, il Napoli di Spalletti che conquista di forza tre punti pesanti sul campo del Verona. I partenopei, il cui terzo scudetto è in quota a 4,50, sono secondi in classifica in attesa che proprio l’Inter recuperi la gara con il Bologna. A nove giornate dal termine, il Napoli vede ancora la vetta, lontana appena tre lunghezze, e proverà fino alla fine a realizzare un sogno che i tifosi azzurri aspettano dal 1990.

Vince ancora la Juventus. I bianconeri, consolidato ormai il quarto posto complice anche l’ennesimo pareggio dell’Atalanta, rimangono nell’ombra, viste anche le parole di Allegri, ma la realtà dei fatti è che si trovano a soli sette punti dal Milan. Tanti, forse troppi visto che mancano solo 9 giornate al termine del campionato ma siccome nessuna davanti sembra intenzionata a scappare, gli juventini un piccolissimo pensiero al titolo lo fanno ancora. L’incredibile rimonta della Juventus è data a 7,50.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.