La Scala del calcio si accende nel terzultimo turno di campionato dove la Roma farà visita ai neocampioni d’Italia dell’Inter. Tra gli spettatori della gara ci sarà un interessato José Mourinho, che vedrà sfidarsi il suo passato e il suo futuro. Fonseca, in grandi difficoltà contro le big del campionato nel suo biennio giallorosso, vanta però un record ossia l’imbattibilità proprio contro i nerazzurri. Lukaku e compagni però, nonostante questi numeri, partono nettamente favoriti secondo gli esperti di Sisal Matchpoint che li vedono vittoriosi a 1,70 contro il 4,75 romanista mentre il pareggio si gioca a 4,00.

Attenzione proprio alla divisione della posta: Inter e Roma, infatti, hanno una striscia aperta in campionato di sei pareggi consecutivi. Così se l’Over, a 1,52, appare assai più probabile dell’Under, in quota a 2,40, occhio al risultato esatto di 2-2, uscito in tre delle ultime cinque occasioni: un punteggio identico, domani sera, pagherebbe 13 volte la posta. Romelu Lukaku non segna da sei partite sebbene nell’ultima con la Sampdoria non abbia giocato. Questo è il digiuno più lungo, in campionato, dell’attaccante belga il quale ha una gran voglia di sbloccarsi.

Ipotesi assai probabile tanto che la rete numero 22 del bomber dell’Inter in campionato è in quota a 2,00. La Roma, che sabato affronterà la Lazio nel derby, punterà ancora su Borja Mayoral, 10 gol alla sua prima stagione in Italia partendo poche volte dall’inizio. Lo spagnolo, che aspetta di lavorare con Mourinho, a segno si gioca a 3,75. La Juventus, scivolata al quinto posto in classifica, dopo il crollo interno con il Milan, vola a Sassuolo contro una formazione in grande salute. I numeri dicono che i bianconeri hanno vinto in 11 dei 15 confronti in Serie A e proprio per questo, nonostante le difficoltà del momento, gli esperti di Sisal Matchpoint li vedono ancora vincenti a 1,70 contro il 4,75 dei padroni di casa con il pareggio che si gioca a 4,00. Negli ultimi quattro incroci sia bianconeri che neroverdi hanno sempre trovato la via della rete: ecco che l’opzione Goal, a 1,52, si fa preferire al No Goal, dato a 2,40. Cristiano Ronaldo ha nel Sassuolo una delle sue vittime preferite avendo segnato in quattro delle cinque sfide in cui si è trovato davanti gli uomini di De Zerbi.

Il portoghese vuole rispedire al mittente le critiche che gli sono piovute addosso nelle ultime settimane: una doppietta di CR7 al Sassuolo, come nel settembre 2018, è in quota a 4,75. Gli emiliani, che sognano l’aggancio al settimo posto per partecipare alla Conference League, si affideranno ancora al giovane Giacomo Raspadori, tre gol nelle ultime quattro partite del Sassuolo. Vedere ancora una volta il giovane attaccante nel tabellino dei marcatori, pagherebbe 4 volte la posta. Napoli e Udinese aprono questa sera il terzultimo turno di campionato: azzurri vincenti a bassa quota, 1,30, rispetto ai friulani, dati a 10. Turno agevole anche per la Lazio contro un Parma già retrocesso: il successo capitolino si gioca a 1,20 contro il 12 del blitz parmense. L’Atalanta di Gasperini vuole consolidare il secondo posto ospitando un Benevento in profonda crisi: i tre punti nerazzurri sono in quota a 1,18 mentre quelli sanniti a 15. Il Milan prova il doppio blitz sotto la Mole affrontando il Torino: il successo rossonero si gioca a 1,85, quello granata praticamente al doppio, 3,75.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.