Bianconeri favoriti per il titolo a 1,90 con un netto vantaggio sui campioni in carica, dati a 4,00. L’Atalanta può essere la sorpresa della stagione, a 6,50

L’addio di Conte, seguito da quelli di Hakimi e Lukaku, ha indebolito (almeno sulla carta) l’Inter rispetto alla passata stagione, culminata con la conquista del primo scudetto dai tempi del triplete. Così i nerazzurri si trovano dietro alla Juventus ai blocchi di partenza per la corsa al titolo. Gli analisti di Stanleybet.it vedono i bianconeri di Max Allegri, tornato quest’anno dopo due stagioni a riposo, in quota a 1,90 alla vigilia della prima giornata. Un vantaggio netto sull’Inter di Simone Inzaghi, proposta a 4,00. C’è fiducia anche nell’Atalanta, capace di riconfermarsi in zona Champions anno dopo anno e terza in griglia per lo scudetto a 6,50. Il Milan orfano di Donnarumma è offerto a 11, mentre il Napoli di Luciano Spalletti si gioca a 15. Minore fiducia sulla Roma di José Mourinho, in quota a 20 davanti ai rivali della Lazio di Maurizio Sarri a 30.

Per la corsa Champions, a parte Juventus e Inter considerate quasi “sicure” (bianconeri a 1,14 e nerazzurri a 1,30), grandi chance anche per l’Atalanta quotata 1,50, mentre più indietro la lotta è serrata. Il Milan nelle prime quattro posizioni raddoppia la posta giocata, mentre il Napoli è offerto a 2,10. La Roma si gioca a 2,50, mentre la Lazio è in quota a 3,20. Per la lotta salvezza, le neopromosse appaiono in partenza come le formazioni meno attrezzate per la permanenza nella massima serie. La retrocessione della Salernitana è offerta a 1,25, di poco davanti al Venezia a 1,30, mentre qualche chance in più sembra averla l’Empoli, a 1,85. Lo Spezia orfano di mister Italiano si gioca a 1,95, più tranquille Verona (a 4,50), Genoa e Udinese (a 5,00).

La prima giornata, in programma nel week-end, appare agevole per Inter e Juventus. I campioni d’Italia ospitano il Genoa a San Siro e vedono il successo a 1,35. Il «2» è proibitivo per i liguri, in quota a 8,20, mentre il pari paga 5 volte la posta. Tanta fiducia nell’attacco nerazzurro orfano di Lukaku, con l’Over 1,55, contrapposto all’Under a 2,30. Per quanto riguarda la Juve, la trasferta in casa dell’Udinese non dovrebbe rappresentare un grosso problema: il «2» degli uomini di Allegri si gioca a 1,48, mentre una vittoria dei friulani è vista a 7,20, con il pari nel mezzo a 4,10.

Uno degli incontri più interessanti è quello tra Roma e Fiorentina. All’Olimpico i giallorossi sono favoriti con l’«1» a 1,76, il blitz viola è a 4,20. Anche il pari risulta difficile per gli ospiti, in quota a 3,90. La Lazio fa visita alla neopromossa Empoli, in una piazza cara a Sarri. I biancocelesti vedono il successo al Castellani a 1,76, mentre l’«1» dell’Empoli è proposto a 4,40, con il pari a 3,75.