Due punti in quattro partite. L’Inter deve assolutamente cambiare marcia in Serie A se vuole approfittare anche dello scontro diretto tra Napoli e Milan in programma domenica sera al Maradona. I nerazzurri ospitano una

Salernitana con l’acqua alla gola ma imbattuta da quattro turni. L’Inter però non può prescindere dai tre punti tanto che, secondo gli esperti Sisal, parte favoritissima a quota rasoterra, 1,18, rispetto al 18 per il blitz dei campani mentre il pareggio si gioca a 7,50. Quella di domani sera a San Siro è il sesto confronto tra le due squadre che, curiosamente, non si sono mai divise la posta. L’attacco nerazzurro vuole sbloccarsi ma la Salernitana ha mostrato di poter far male e molti ultimamente come ben sa il Milan: ecco perché una partita ci si attende una partita carica di reti con l’Over, a 1,36, appare molto probabile. Le due sfide giocate a San Siro sono entrambe terminate 2-1: lo stesso risultato esatto, domani sera, in favore dell’Inter è in quota a 12 mentre quello per la Salernitana pagherebbe 55 volte la posta. A caccia dei tre punti, Dzeko e compagni assalteranno la porta granata e i tiratori di Inzaghi proveranno a scatenarsi: una rete da fuori area si gioca a 2,50.

La formazione di Nicola come portafortuna. Lautaro Martinez non trova la via del gol dalla gara di andata del 17 dicembre quando realizzò la quarta delle cinque reti interiste. Il Toro vuole sbloccarsi e l’occasione appare propizia visto che la sua dodicesima marcatura stagionale, secondo gli esperti Sisal, è data a 1,80. Anche Edin Dzeko punta a ritrovare il sorriso e un gol di testa del bosniaco pagherebbe 5 volte la posta. Nicola senza Bonazzoli infortunato si affida alla classe senza tempo di Diego Perotti. Il Monito sa come si segna, e si vince, contro l’Inter a San Siro: ripetersi a distanza di cinque anni si gioca a 9,00.