Calcio
I nerazzurri, già campioni d’inverno, vedono vicino il successo anche nell’ultimo confronto dell’anno, con il Torino. Match sulla carta agevole per la squadra di Spalletti, a 1,26 con lo Spezia. Rossoneri favoriti in Toscana: «2» a 1,74

Dopo una partenza timida, l’Inter campione d’Italia è tornata al comando di prepotenza, sfruttando anche il calo di Milan e Napoli. Campioni d’inverno con una giornata d’anticipo, i nerazzurri hanno ottime possibilità di chiudere il 2021 con un successo, mercoledì a San Siro, contro il Torino: i betting analyst di Stanleybet.it danno l’«1» a 1,32, mentre per i granata il successo vale 8,20. Alta anche la quota del pari, fissata a 5,20. L’Inter vanta il miglior attacco del campionato, anche per questo la quota dell’Over scende fino a 1,54; un match con meno di tre reti, invece, si gioca a 2,27. Prevale invece di poco il No Goal, proposto a 1,80, mentre il Goal è fissato a 1,88. Davanti per i nerazzurri è tornato una garanzia Lautaro Martinez. Per la sfida del “Meazza”, un gol del centravanti argentino si gioca a 1,95, mentre dall’altra parte la fiducia è riposta in Antonio Sanabria, per cui una marcatura vale 4,25.

È tornato il sorriso a Napoli, dove però non c’è tempo per festeggiare il successo sul Milan. Al “Maradona” arriva lo Spezia, il quale però ha ben poche possibilità di uscire con un risultato utile dalla sfida. Un successo dei padroni di casa è a 1,26, mentre il «2» sarebbe un’impresa da 9,20. Complicato per i liguri anche ottenere un solo punto, con il segno «X» fissato a 5,80. Over che appare quasi scontato, a 1,43, con l’Under piuttosto alto a 2,55.

Cerca invece una reazione il Milan, che può chiudere l’anno con una vittoria ma deve espugnare il “Castellani”. A Empoli, il successo esterno degli uomini di Pioli si gioca a 1,74, mentre il pareggio è il secondo esito più probabile, e paga 4 volte la posta. Di poco più alta la quota dell’«1», a 4,10. Match sulla carta semplice anche per la Juventus: la vittoria sul Cagliari si gioca a 1,19. I sardi, in piena crisi e ultimi in classifica, vedono l’impresa allo Stadium a 13, mentre la «X» vale 6,40 la posta. Conta di chiudere l’anno con una vittoria anche l’Atalanta, in campo in Liguria contro il Genoa, dove un successo esterno è dato a 1,43. I rossoblu di Shevchenko, ancora a secco di vittorie in campionato dall’arrivo dell’ex attaccante in panchina, vedono la vittoria a 6,20, mentre appare complicato anche il pareggio, in quota a 4,80.