Campioni d’Italia lanciati da quattro vittorie di fila e favoritissimi contro i sardi dell’ex tecnico nerazzurro. Il Napoli può ripartire dopo lo stop con l’Atalanta: l’«1» con l’Empoli è a 1,34. Maggiori insidie per i rossoneri a Udine, i tre punti per mantenere la vetta valgono 1,87.

Mettersi alle spalle la sconfitta in Champions League contro il Real Madrid e riprendere la corsa verso la vetta della Serie A. È questo l’obiettivo dell’Inter, reduce da quattro vittorie consecutive in campionato, e chiamata ad allungare la striscia positiva nel match interno di domenica contro il Cagliari. Per i betting analyst di Stanleybet.it i nerazzurri sono nettamente avanti, in quota a 1,19 mentre sale a 7,00 il segno «X». Il colpaccio esterno dei sardi, guidati dall’ex tecnico interista Walter Mazzarri, si gioca a 12. La forza dell’attacco di Inzaghi, il migliore del campionato, dovrebbe far valere la propria superiorità, come conferma l’Over proposto a 1,33 contro il 2,95 dell’Under. Per quanto riguarda il risultato esatto, il 2-0 è in pole position a 7,20 seguito dal 3-0 a 7,40. Una vittoria per 1-2 di Joao Pedro e compagni è offerta a 35.

Il Napoli, dopo aver perso il primo posto in classifica, ospita al “Maradona” una delle sorprese di questa stagione, l’Empoli di Aurelio Andreazzoli. Nonostante le tante assenze, i favori del pronostico si orientano nettamente sulla squadra di Spalletti, con il segno «1» a 1,34 contro il 7,40 dei toscani, già capaci di passare all’Allianz Stadium in questa stagione. L’ipotesi pareggio vale invece 5,40. Lo stile offensivo delle due squadre e una difesa partenopea più permeabile nelle ultime uscite portano il Goal a 1,68 favorito rispetto al No Goal proposto a 2,02.

Fuori dalle coppe europee, il Milan, dopo aver ritrovato la prima posizione, destinerà tutte le energie nella lotta al tricolore. Non sarà una sfida agevole per i rossoneri quella di Udine ma il colpo esterno è avanti a 1,87 rispetto al pareggio a 3,55, con i bianconeri, alle prese con il cambio di guida tecnica dopo l’esonero di Gotti, offerti a 4,00.

La Juventus deve continuare il suo periodo positivo andando a conquistare il bottino pieno sul campo del Venezia. La vittoria di Chiellini e compagni si gioca a 1,39, il segno «X» sale a 4,70 mentre la vittoria dei lagunari si attesta a 7,20. Ripartire è il mantra anche dell’Atalanta, approdato ai sedicesimi di Europa League dopo la sconfitta casalinga con il Villarreal. Sul difficile campo del Verona la Dea punta al colpo grosso, a 1,89. Vale 3,60 la vittoria dei gialloblù, leggermente più alta la quota del pareggio, fissata a 3,80.