Dopo la pausa della Nazionale, torna la Serie A e ad aprire l’ottava di campionato saranno Crotone e Lazio. I padroni di casa non hanno ancora mai vinto in stagione, mentre i biancocelesti sono reduci da 3 risultati utili consecutivi: il pronostico degli esperti di Sisal Matchpoint è a senso unico, favoriti i capitolini a 1.72, la prima vittoria stagionale dei calabresi vale 4.50, il pareggio è a 4.00. D’accordo con i bookie gli scommettitori, il 92% ha infatti puntato sul segno 2 nel match. Buone e cattive notizie per Inzaghi, recupera Immobile– negativo al Covid dopo 12 giorni di isolamento – ma perde Milinkovic, risultato positivo. Non è certo se Immobile partirà titolare, ma la sua rete dopo l’esilio forzato sembra molto probabile, a 1.65, quota che sale a 2.05 se realizzata nel secondo tempo. Il sabato prosegue con Spezia – Atalanta, i padroni di casa al loro primo anno in Serie A si stanno comportando bene e sono reduci dalla bella vittoria sul Benevento; la Dea invece ha raccolto solo 4 punti nelle ultime 4 gare ma parte favorita, a 1.45, si sale a 6.00 per la vittoria dei liguri, il pareggio si gioca a 5.00.

La Juventus scende in campo nell’anticipo serale del sabato con il Cagliari, una delle squadre più in forma del campionato, con 4 vittorie nelle ultime 5 gare disputate. I bianconeri però, non possono perdere altri punti importanti per la lotta scudetto e infatti sono nettamente avanti, a 1.33, il blitz dei sardi allo Stadium sale a ben 8 volte la posta, il segno X si gioca a 5.75. Pirlo ha problemi in difesa visti i contemporanei forfait di Bonucci e Chiellini, ecco allora che il goal ospite ha buone possibilità, a 1.52. Ronaldo si candida alla doppietta, a 3.40, ma attenzione anche a Morata e Kulusevski, entrambi a segno con le rispettive Nazionali, in goal rispettivamente a 1.80 e 2.25. Nel lunch match domenicale, occhi puntati sulla prima partita della Fiorentina dell’era Prandelli, che ospita al Franchi il Benevento. Il neo mister della viola inizia la sua avventura con il piede giusto, la vittoria dei padroni di casa è infatti a 1.52, contro il 5.75 dei campani e il 4.50 del pareggio. Sogna la vetta il Sassuolo, i nero verdi vanno a Verona e una vittoria potrebbe persino regalargli il primo posto in classifica: il match non è però dei più facili, il successo degli uomini di De Zerbi è a 2.15, i gialloblù sono dati a 3.20, il pareggio è a 3.60.

L’Inter ospita il Torino, a San Siro la vittoria manca ai nerazzurri da quasi 2 mesi ma, con i granata che navigano in cattive acque, la squadra di Conte dovrebbe tornare al successo casalingo, proposto a 1.35, l’impresa granata vale ben 8 volte la posta, difficile anche il pareggio, a 5.50. L’ottava giornata si chiude con il big match del San Paolo tra Napoli e Milan. Gattuso, grande ex del match, vuole agganciare in vetta i rossoneri e, per i bookmaker, ha buone chance, a 2.30, la vittoria rossonera è a 3.00, il pareggio a 3.50. Gli scommettitori si schierano con gli azzurri, il 52% ha puntato sul segno 1, nella vittoria milanista crede il 20%. Al Milan la vittoria al San Paolo manca da 10 anni, nel 2010 a portare il successo ai rossoneri ci pensò Ibrahimovic che, anche stavolta, potrebbe essere decisivo: la sua rete è infatti la più probabile, a 2.50.