Elisa, che torna stasera sul palco del Festival di Sanremo a distanza di 21 anni, si prepara a rispondere alla coppia Mahmood/Blanco che ieri ha infiammato il pubblico. La cantante triestina, secondo gli esperti di Sisal, è la grandissima favorita della seconda serata della kermesse canora visto che il suo trionfo parziale è offerto a 1,70. Si prospetta una puntata tutta al femminile poiché a insidiare Elisa ci sono Emma, un trionfo e un secondo posto all’Ariston, e la coppia Ditonellapiaga/Donatella Rettore che si presentano molto agguerrite: tutte e tre sono appaiate in quota a 6,00. È invece Giovanni Truppi, cantautore napoletano, che prova a inserirsi tra le favorite di oggi tanto che il successo di questa sera si gioca a 7,50. Folto il gruppo formato da Fabrizio Moro, Irama e Sangiovanni, alla pari a 9,00 mentre Le Vibrazioni, a 12, sono leggermente più indietro. Devono invece rincorrere Aka 7even, Matteo Romano e Tananai, offerti a 20, mentre Highsnob/Hu e l’icona della musica italiana Iva Zanicchi chiudono la griglia dei favoriti a 33.

Mahmood/Blanco fanno il vuoto – La serata d’esordio del Festival di Sanremo ha definitivamente lanciato la coppia Mahmood/Blanco per il trionfo finale sul palco dell’Ariston. La canzone “Brividi” ha riscosso il gradimento del pubblico e degli addetti ai lavori tanto che il duo inedito, secondo gli esperti di Sisal, è in quota a 2,00 per alzare al cielo il trofeo del vincitore sabato sera. Alle loro spalle si piazza sempre Elisa, la quale dovrà esibirsi questa sera, il cui successo si gioca a 6,00 con La Rappresentante di Lista che, grazie al brano “Ciao Ciao” vuole recitare il ruolo di terzo incomodo. La vittoria del gruppo siciliano è offerta a 9,00. La grande sorpresa della serata d’esordio è stato però Dargen D’Amico, terzo dopo la prima tornata, che punta a far saltare il banco: veder trionfare il rapper milanese pagherebbe 12 volte la posta. Appaiati in quota a Dargen D’Amico ci sono Emma e Sangiovanni, anche loro all’esordio all’Ariston questa sera, mentre scende Achille Lauro il quale ora fa parte di un gruppone che comprende Fabrizio Moro, Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Noemi e Rkomi: la vittoria di uno di loro è data a 20.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.