Empoli e Salernitana sono già arrivate in porto chiudendo una stagione trionfale. Per altre sei squadre, che sognano invece il salto in Serie A, si aprono le forche caudine dei play-off di Serie B dove solo una potrà festeggiare la promozione. Monza, Lecce, Venezia, Cittadella, Brescia e Chievo lotteranno da giovedì fino al 27 maggio si giocheranno il tutto per tutto per raggiungere il traguardo.

Tra le sei squadre in gara, il Monza delle quattro B (Berlusconi, Brocchi, Balotelli e Boateng) è il grande favorito per centrare la prima, storica promozione in Serie A. I biancorossi, terzi al termine della stagione regolare, sono la squadra da battere per gli esperti di Sisal Matchpoint che li vedono promossi a 2,75. L’avversario più temibile per i brianzoli è il Lecce di Corini, candidato forte alla promozione diretta a un certo punto del campionato ma poi rimasto a corto di fiato nelle ultime giornate. I salentini, che hanno trionfato nei play-off 2008, sono dati vincenti a 3,00. Il terzo incomodo potrebbe diventare il Venezia, una delle rivelazioni della stagione. La squadra oggi allenata da Paolo Zanetti manca dalla Serie A da ben 19 anni e sogna di tornare ai fasti di quegli anni. La promozione dei lagunari, che iniziano il loro cammino affrontando il Chievo giovedì prossimo, si gioca a 7,50. Decisamente più staccate le altre tre pretendenti alla promozione: Brescia e Cittadella, che si sfidano nel primo turno di giovedì, sono in quota a 9,00 mentre il successo del Chievo pagherebbe 12 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.