Italia favorita sul Belgio nel match per il terzo posto: l’«1» azzurro è a 2,15, contro il «2» a 3,30. I campioni del mondo partono in vantaggio sugli spagnoli, ma la forbice delle quote è piuttosto ridotta: successo francese a 2,50, Furie Rosse a 2,95.

Delusi dal match con la Spagna, gli azzurri domenica vanno a caccia di un parziale riscatto nella finale per il terzo posto della Nations League. Missione difficile, ma possibile, contro un Belgio pieno di talento, ma sconfitto dall’Italia nelle ultime due occasioni ufficiali: tre mesi fa, a Euro 2020, e cinque anni fa, negli europei del 2016. Anche confidando nella tradizione, gli analisti SNAI danno agli uomini di Mancini il ruolo di favoriti nel match dell’Allianz Stadium: il segno «1» azzurro si gioca a 2,15, il «2» belga vale 3,30, il pareggio al termine dei tempi regolamentari è dato a 3,45. Di solito le finali per il terzo posto non fanno mancare gol ed emozioni, ma stavolta il pronostico pende su un match da Under, dato a 1,77, mentre l’Over si gioca a 1,95. Tra i risultati esatti, un altro 2-1 per l’Italia, come quello dello scorso luglio, è offerto a 9,25, più probabile l’1-0 a 7,50. Il Belgio ha buttato alle ortiche la finale facendosi rimontare nella ripresa dal 2-0 al 2-3. Un altro, beffardo ribaltone, vale a dire il «parziale/finale 2-1», pagherebbe 25 volte la posta. Visto il potenziale offensivo belga, non è molto probabile una vittoria italiana senza reti al passivo: l’ipotesi «1+No Goal» si gioca a 3,65.

Finale, ipotesi supplementari a 3,20 – La finale per il titolo, in programma a San Siro domenica sera, vede favorita la Francia sulla Spagna. Del resto, nel tabellone SNAI i campioni del mondo in carica figuravano avanti a tutti già alla vigilia delle Final Four. Tuttavia, l’ottima figura fatta dagli spagnoli nel match con l’Italia rende il pronostico piuttosto equilibrato: La vittoria nei tempi regolamentari della Francia è data a 2,50, la Spagna è a 2,95, il pareggio che porterebbe la sfida ai supplementari si gioca a 3,20.