Calcio

Sfumata lo doppietta Europei-Nations League, l’Italia va all’assalto del terzo posto nella finalina che la vedrà opposta a un Belgio ancora sotto shock dopo essersi fatto rimontare, ed eliminare, dalla Francia. Gli Azzurri, privi di Bonucci squalificato, vogliono riprendere la loro marcia dopo aver visto interrotta, per mano della Spagna, la loro striscia record di imbattibilità lunga 37 partite.

Chiellini e compagni partono favoriti, per gli esperti Sisal Matchpoint, a 2,15 rispetto al 3,30 dei Diavoli Rossi con il pareggio leggermente più alto a 3,40. Anche per la conquista della terza piazza l’Italia, data a 1,60 e forte di un bilancio che parla di 15 vittorie tricolori a fronte di 4 belghe e 4 pareggi, è avanti al Belgio, offerto a 2,30. Quattro degli ultimi cinque confronti, compreso quello degli scorsi Europei, hanno visto entrambe le formazioni andare a segno: logico pensare che il Goal, a 1,72, si faccia preferire al No Goal, in quota a 1,98. Tre mesi fa l’Italia si impose per 2-1 all’Allianz Arena: lo stesso risultato esatto, domenica, si gioca a 9,25 mentre quello in favore del Belgio pagherebbe 12 volte la posta.

Nicolò Barella e Lorenzo Insigne furono i protagonisti della sfida agli Europei mettendo a segno le due reti del successo: il numero 10 azzurro, il cui gol è dato a 3,50, si candida ancora a protagonista mentre per un’altra perla del centrocampista dell’Inter la quota sale fino a 7,50. Il pericolo maggiore per la difesa italiana sarà naturalmente Romelu Lukaku, ancora amareggiato per la rete, inutile, della semifinale con la Francia. Big Rom punta a colpire subito l’Italia tanto che una sua marcatura nel primo tempo si gioca a 5,50. La Francia punta decisa a prendere il posto del Portogallo nell’albo d’oro della Nations League ed è favorita nei confronti della Spagna: gli esperti di Sisal Matchpoint vedono il successo transalpino a 2,45 rispetto al 2,90 iberico con il pareggio che porterebbe la sfida oltre il novantesimo a 3,15. Benzema e compagni avanti anche per alzare il trofeo: la Francia campione si gioca a 1,75 contro il 2,05 della Spagna. Nonostante la potenza offensiva delle due squadre, gli ultimi sette incroci sono stati dominati dalle difese visto che non sono mai stati segnati più di due reti a partita: naturale quindi che l’Under, a 1,67, si molto più probabile dell’Over, offerto a 2,05. Attenzione poi al Ribaltone, vista l’impresa compiuta dalla Francia contro il Belgio in semifinale: un exploit del genere, da parte di una delle due squadre, si gioca a 8,25.

Kylian Mbappé e Karim Benzema vogliono regalarsi un’altra serata di gloria: ipotesi molto probabile vista la quota di 2,75 per vedere uno dei due nel tabellino dei marcatori. Luis Enrique si affida ancora ai suoi ragazzini terribili e si augura che Fernan Torres abbia ancora il piede bollente come con l’Italia: l’attaccante spagnolo del Manchester City che mette a segno un’altra doppietta pagherebbe 26 volte la posta.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.