Dopo la sconfitta nella Finalissima con l’Argentina, a Bologna inizia il cammino in un girone che comprende anche Inghilterra e Ungheria: al Dall’Ara, tedeschi avanti a 2,40, con il pari a 3,40. Nell’antepost per la vittoria finale, gli uomini di Mancini a 10: comandano i Bleus a 4,50. 

Dopo la sconfitta nella Finalissima di Wembley contro l’Argentina, il nuovo ciclo della Nazionale di Roberto Mancini inizia dalla Nations League, e da quattro partite delle sei del girone con Germania, Inghilterra e Ungheria che si giocheranno da sabato 4 al 14 giugno. Si comincia al Dall’Ara di Bologna contro i tedeschi, con l’Italia che vorrebbe provare a confermare il terzo posto raggiunto nell’ultima edizione della Nations, con le finali giocate a Milano e Torino. Le quote Snai, però, sorridono ai tedeschi, con il «2» a 2,40; la vittoria dell’Italia si gioca a 2,90, mentre per il pareggio si sale a 3,40. Sostanziale equilibrio tra Under (1,87) e Over (1,83), mentre il Goal a 1,65 sembra molto più probabile del No Goal a 2,10. L’ultimo precedente tra le due squadre è l’amichevole di San Siro del novembre 2016: finì 0-0, lo stesso risultato è in lavagna a 11.  

Marcatori – Ci sono Gianluca Scamacca e Timo Werner in cima alla lista dei possibili marcatori per il match di Bologna: un gol dell’attaccante del Sassuolo o di quello del Chelsea valgono 3,25, con Gnabry e Belotti subito dietro a 3,50. A 3,75 ci sono cinque giocatori: un azzurro (Raspadori) e quattro tedeschi, Havertz, Adeyemi, Sane e Nmecha. Scamacca e Werner sono anche i due principali indiziati a segnare la prima rete della partita, a 7,00.  

Inghilterra favorita – Nell’antepost per la squadra vincitrice del Gruppo 3 della Lega A, l’Inghilterra guida a 2,50; l’Italia, però, si difende a 2,65, con la Germania terza a 3,20 e l’Ungheria (prossima avversaria degli Azzurri, martedì 7 a Cesena) staccatissima a 50. 

Francia per il titolo – La fase a gironi si giocherà tra giugno a settembre; le Finals, invece, sono in programma nel giugno del 2023. La Francia, detentrice della Nations League, è la grande favorita anche di questa edizione, a 4,50; sul podio anche Spagna e Belgio (6,50), con l’Inghilterra quarta a 7,50. L’Italia, insieme a Germania, Olanda e Portogallo, è a 10.