Mancini punta al terzo risultato utile consecutivo, il «2» indietro in lavagna a 4,30. Pellegrini in cerca del tris personale in Nations: il gol del numero 10 a 5,50

L’Italia di Roberto Mancini non vuole fermarsi. Dopo le prime due sfide casalinghe di Nations League, gli azzurri cercano conferme anche nella prima trasferta della competizione, in casa dell’Inghilterra, avversario che evoca il dolce ricordo della vittoria nella finale di Euro 2020 undici mesi fa.

Contro la nazionale dei Tre Leoni guidata da Gareth Southgate, a sorpresa ultima nel gruppo A3 di Nations League con un solo punto all’attivo, Donnarumma e compagni cercano il terzo risultato utile consecutivo, da sfavoriti, nella sfida del “Molineux”. Secondo gli esperti Stanleybet.it infatti avanti il segno «1» in quota a 1,76 contro il 4,30 del successo azzurro.

Fissato invece a 3,35 il pareggio al termine dei 90 minuti. Le recenti difficoltà realizzative di entrambe le formazioni, unite alla solita attenzione alla fase difensiva vedono prevalere nettamente l’Under 2.5 a 1,60 nei confronti di una partita con almeno tre gol offerta a 2,11. Per quanto riguarda il risultato esatto l’1-1 come nell’ultima sfida di Wembley si gioca a 6, mentre in pole position c’è l’1-0 proposto a 5,40, con un successo italiano per 1-2 che vale 15 volte la posta.

In casa azzurra occhi puntati su Lorenzo Pellegrini, a caccia della terza rete consecutiva nella competizione: il centro del capitano della Roma si gioca a 5,50 mentre il primo gol in azzurro di Gianluca Scamacca è dato a 4,25. Tra i padroni di casa il pericolo numero uno è sempre Harry Kane, appena giunto a 50 reti con la maglia dell’Inghilterra: il secondo gol consecutivo del centravanti del Tottenham, dopo la rete del pari in Germania, è offerto 1,95.